Excite

Germania-Australia 4-0, Loew Über Alles

Qualcuno preferisce parlare di mondiale 'equilibrato'. Sarà, ma le prime giornate di questo campionato di mondiale sudafricano sembrano più che altro buone per regalare materiale che un tempo sarebbe finito in 'Mai dire gol', il fortunato programma condotto dalla Gialappa's, e poc'altro. Dopo il clamoroso errore di Green, continua la saga di orrori calcistici, stavolta ad opera dell'algerino Chaouchi e del serbo Kuzmanovic.

ALGERIA-SLOVENIA 0-1 - Nel primo pomeriggio si sono affrontati maghrebini e Sloveni. Lo scialbo 0-0 tiene fino ad una manciata di minuti dalla fine, quando una conclusione di Koren coglie incredibilmente impreparato il portiere algerino.

SERBIA - GHANA 0- 1 - Stessa storia, minuto più, minuto meno, in Serbia-Ghana. Il risultato ad occhiali sembra accompagnare le due squadre, che poco o nulla hanno combinato, fino al triplice fischio. Peccato non sia della stessa idea Kuzmanovic, che su una palla vagante in area ci mette una mano: rigore netto ed ammonizione. Dal dischetto va Gyann. 1-0 e primi tre punti per gli africani.

GERMANIA-AUSTRALIA 4-0 -In tanto deserto, la sorprendente oasi è la Germania di Joachim Loew. I teutonici si sbarazzano senza fatica dell'Australia,colpendo con Podolski e Klose nel primo tempo e Muller e Cacau nella ripresa. In mezzo gioco gradevole e l'espulsione di Cahill.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021