Excite

Genoa- Roma 0-1: il video del gran gol di Nainggolan, ma tante polemiche a Marassi

  • Getty Images

La Roma espugna Marassi per 1 a 0, sale a 36 punti e accorcia la distanza in classifica dalla Juventus capolista fermata sull'1 a 1 in casa dalla Sampdoria. A decidere il match una splendida girata volante di Radja Nainggolan, che si conferma oggi più che mai uomo fondamentale nello scacchiere di Rudi Garcia. Il gol, infatti, è soltanto la punta dell'iceberg nella prestazione del centrocampista belga. Al minuto 31 e sul punteggio di parità, infatti, era stato proprio un suo dribbling in area genoana a dare una svolta alla gara causando l'espulsione di Perin e permettendo alla Roma di giocare il resto della sfida in superiorità numerica. Sul rigore, però, non altrettanto bravo Ljaijc a trasformare in gol l'occasione dagli undici metri. Nella circostanza i complimenti vanno tutti ad Eugenio Lamanna, sostituto di Perin, che bagna con un rigore parato l'esordio in Serie A.

La classifica di Serie A dopo la quindicesima giornata

Fino a quel momento partita dal ritmo alto, con la Roma a tenere il pallino del gioco ed il Genoa pronto a sfruttare le opportunità in contropiede con le doti di Perotti. Partita equilibrata, poi, poco dopo la mezz'ora di gioco, la prima svolta della partita: il rigore, ma sopratutto l'espulsione di Perin. Nonostante l'errore di Ljajic giallorossi che sfruttano l'inerzia favorevole e trovano il vantaggio sull'asse Maicon- Nainggolan: sforbiciata volante dal limite dell'area del belga su assist morbido del brasiliano. Vantaggio e rossoblu che si innervosiscono. A fine primo tempo Gasperini viene allontanato dall'arbitro Banti dopo le molte proteste nel tunnel degli spogliatoi. Discussioni sull'espulsione di Perin (non sul rigore, netto) e sull'azione del gol dei giallorossi per una presunta simulazione di Ljaijc.

Roma fuori dalla Champions: giallorossi in Europa League

Al rientro in campo dopo l'intervallo, Roma in controllo del match, ma incapace di chiuderlo. Il Genoa si salva più volte e prova a giocarsi tutto con Pinilla mandato in campo negli ultimi 20 minuti. Gervinho e Florenzi sbagliano tanto sotto porta e si arriva nei minuti di recupero: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Rincon trova il gol del pareggio e fa gioire Marassi. I tifosi giallorossi vedono i fantasmi della sfida di Champions contro il Cska Mosca, ma in loro soccorso arriva la bandierina del guardalinee alzata a segnalare un fuorigioco del giocatore del Genoa. Ennesima beffa scampata per un pelo in casa Roma, questa volta sono i rossoblu a recriminare. Nel finale tanto nervosismo in campo e fuori: Perotti rifila un calcione da prova tv a palla lontana a Holebas, Gasperini in tv critica l'arbitro e Preziosi rincara la dose facendo riferimenti ambigui ai fatti di corruzione che in questi giorni vedono l'amministrazione di Roma al centro delle cronache.

Genoa- Roma 0-1: il video del gol di Nainggolan e tutte le emozioni

Polemiche (più o meno legittime e appropriate) a parte, tre punti fondamentali per la Roma in chiave scudetto, sopratutto dopo la pesante sconfitta contro il Manchester City e la conseguente eliminazione dalla Champions. Dopo una delusione simile, forse a Genova contava esclusivamente il risultato, ma di sicuro per Garcia i campanelli d'allarme in una squadra che non riesce a gestire i risultati restano diversi. Domenica all'Olimpico arriva il Milan e ci si aspetta dei passi in avanti per chiudere l'anno solare al meglio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017