Excite

Gascoigne, crisi infinita

Paul Gascoigne sta concludendo in maniera impietosa la sua parabola di ex calciatore allo sbando. Questo secondo quanto ha riferito il presidente dell'assocalciatori inglese,Gordon Taylor,durante la deposizione nel corso del processo che vede imputanti Wayne Rooney e la moglie Coleen, accusati di non aver versato all'agenzia Proactive, che rappresentava la coppia, 4,3 milioni di sterline.

'Paul Gascoigne sta male' ha dichiarato Taylor 'Non ha un tetto. Ha chiesto a noi dell'assocalciatori una casa per dormire, attualmente vive come un barbone, ha bisogno di una grossa mano'.

'Purtroppo' ha spiegato 'Gascoigne è stata una mucca da spremere sin quando è stato in campo, poi, quando non è servito più, è stato scaricato. Non è stato seguito nella giusta maniera'. Frasi che sembrano essere dirette al suo agente, Mel Stein, presente in aula.

Secondo quanto riferisce il Sun, l'ex centrocampista di Lazio e nazionale inglese starebbe proseguendo nelle sue giornate a base di birra. Insieme al suo amico Michael Harvey, sarebbe stato cacciato da un albergo del nord Yorkshire.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018