Excite

Galliani aggredito a Napoli

"Devo ringraziare i ragazzi della squadra mobile di Napoli, i falchi, se sono riuscito ad uscire indenne da una brutta situazione". Così Adriano Galliani ha commentato la brutta disavventura in cui è incappato ieri sera, al termine di Napoli-Milan.

"Sono stati 15 minuti bruttissimi. Fortunatamente non e' successo niente". L'auto di Galliani è stata circondata da una 50ina di tifosi partenopei, due ruote della vettura sono state squarciate "Se si fosse rotto il vetro sarebbe stata dura", ha commentato il dirigente milanista "Per fortuna sono intervenute le forze dell'ordine, adesso la cosa è già dimenticata". Galliani ha ricevuto le scuse del sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, oggi a Fiumicino, ha espresso la sua piena solidarietà a Galliani. Molte cose, comunque, domenica notte, sono andate storte al San Paolo: tanti ultras del Milan, pur con la famosa "tessera del tifoso", sono riusciti a entrare allo stadio con i fumogeni, che hanno poi lanciato contro i tifosi avversari. In merito si attendo provvedimenti da parte del Casms.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017