Excite

Francesco Acerbi, ex Milan, operato d'urgenza per un tumore al testicolo

  • Getty Images

Francesco Acerbi, difensore venticinquenne del Sassuolo con un passato al Chievo ed al Milan, ha avuto una bruttissima sorpresa dalle recenti visite mediche di rito a cui si è sottoposto. Lo staff della squadra emiliana ha rilevato delle anomalie nei valori ematochimici del calciatore. Successivi accertamenti ecografici hanno evidenziato la presenza di una massa tumorale in uno dei due testicoli di Acerbi.

Il comunicato ufficiale del Sassuolo è stato chiarissimo, “Valori ematochimici indicativi di una possibile patologia dell'apparato uro-genitale; a seguito di un'indagine ecografica è emersa la presenza di una neoformazione a tale livello che ha comportato l'immediato intervento chirurgico al San Raffaele di Milano”.

L’intervento chirurgico è andato a buon fine ed il calciatore è stato dimesso dopo solo un giorno di degenza. Al momento non ci sono dettagli sull’iter terapeutico che il calciatore dovrà seguire. Di sicuro lo staff medico del Sassuolo è stato molto bravo e scrupoloso ed ha evitato che il problema si propagasse sotto traccia.

Chiaramente parlare di ritorno in campo è quantomeno prematuro anche se dal punto di vista fisico Acerbi non ha alcun tipo di problema. Il calciatore ha deciso di rendere pubblica la vicenda proprio per condividere con tutti le difficoltà che una tale avventura prevede e per sensibilizzare la pubblica opinione alla prevenzione e cura dei tumori.

Francesco Acerbi è arrivato, con la maglia del Milan, anche alla convocazione nella nazionale di Prandelli con cui ha giocato da titolare contro l’Inghilterra. Un rendimento a corrente alternata lo ha portato a lasciare il Milan. Inizialmente doveva finire alla Sampdoria ma poi è finito al Chievo Verona. La notizia del passaggio al Sassuolo è della settimana scorsa.

Acerbi ha firmato un contratto quinquennale con la società emiliana che ha battuto la concorrenza dell’Atalanta. Adesso tutto passa in secondo piano, Acerbi dovrà lottare per fermare l’avversario più pericoloso della sua giovane carriera. In bocca al lupo.

Guarda la prima intervista di Acerbi con la maglia del Sassuolo

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020