Excite

Sudafrica, l'Italia arriva in albergo

Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news
Dopo un volo durato circa 10 ore, partito da Malpensa, la nazionale azzurra atterra a Johannesburg per poi dirigersi all'albergo Leriba Lod­ge a Gauteng, in Sudafrica. La squadra di Lippi è stata accolta da una folla di telecamere, una pattuglia di tifosi e un comitato d'accoglienza predisposto dal personale del Tambo Airport. Anche una squadra di teste di cuoio è stata messa a disposizione per motivi di sicurezza. Ecco le immagini (foto © LaPresse).
Leggi la news

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019