Excite

Spagna Campione del Mondo

Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)
Gli spagnoli battono l'Olanda per 1 rete a 0 grazie al gol di Iniesta a 4 min dal termine del secondo tempo supplementare; è la prima Coppa del Mondo per gli iberici. Partita non spettacolare, con entrambe le formazioni che non si sono affatto risparmiate nelle entrate dure (si registrerà il record di gialli a questo mondiale). Occasioni vicinissime al gol ma clamorosamente fallite (Robben sbaglia due contropiedi), fino a quando Iniesta sblocca il risultato al 116°. E' il gol che vale alla Spagna il suo primo titolo mondiale. Le piazze di Madrid e Barcellona unite nella 'fiesta' (©LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019