Excite

Milan - Roma 2-1

Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)
Il posticipo del Meazza va al Milan che con una prova opaca ma condita da qualche errore arbitrale porta a casa i 3 punti; apre le marcature la Roma con Menez nel primo tempo. Nella ripresa entra Inzaghi e si risvegliano Ronaldinho e Pato, il primo trasforma un rigore (dubbio fallo di Burdisso su Nesta) e poi inventa l'assist per il gran gol del secondo (©LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020