Excite

Lucio Dalla: omaggio allo stadio Dall'Ara di Bologna

A Bologna è commovente l'omaggio che lo stadio Dall'Ara tributa al "tifoso" Lucio Dalla nel giorno del suo compleanno-funerale, prima di Bologna-Novara.

L'omaggio è iniziato con una foto di Lucio sul maxischermo dello stadio e una telecamera puntata sulla maglia del Bolgona poggiata sulla sua poltroncina, con la dicitura "4-3-43": quella stessa poltoncina occupata domenica scorsa da Dalla nell'ultima partita contro l'Udinese.

Il Bologna entra in campo alle 17:51 quando al Dall'Ara rieccheggiano le sue canzoni, da “Balla balla ballerino” (che apre la playlist) a Dark Bologna”, “Cosa sarà”, “Se io fossi un angelo”, “Siamo dei”, “Com’è profondo il mare”, mentre sul maxischermo scorrono le foto di Lucio.

Segue l'ingreso delle due squadre con la intro “Le tue ali Bologna” e l’inno rossoblù cantato da Dalla insieme a Morandi, Carboni e Mingardi. Epoi Di Vaio.

Capitan Di Vaio sale le scale della tribuna e posa un mazzo di fiori sulla sua poltoncina.
Si avvicinano il presidente Guaraldi e l'amico di sempre Morandi, visibilemente commosso.
E' l'apotesi finale dello stadio che saluta quell'"omino piccolo lassù"... Ciao Lucio!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017