Excite

Livorno - Napoli 0-2

Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)
Un Napoli decimato dalle assenze ma che riesce comunque a vincere sul difficile campo di Livorno; finisce 2 a 0 con la splendida rete nel primo tempo di Christian Maggio (un gol simile a quello di Van Basten nella finale dell'europeo '88) e raddoppio nel finale di partita su punizione siglato da Cigarini. Per il Livorno espulso De Lucia, Cosmi dà le dimissioni a fine gara. Gli uomini di Mazzarri, al loro 14° risultato utile consecutivo, consolidano il quarto posto (©LaPresse)

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017