Excite

I falli killer più violenti della storia del calcio

Se si vuole provare a fare una selezioni dei falli più violenti, che potremmo definirli quasi killer, nella storia del calcio, non si può non partire da Roy Keane, ex capitano del Manchester United e dell'Irlanda, e dal suo fallo al norvegese Haaland (all'epoca Manchester City), che qualche tempo prima si era "permesso" di scambiare per simulazione un vero infortunio del centrocampista irlandese.

(Fonte foto: Google)
Israele: Ruben Rayos (del Maccabi Haifa) spezza una gamba al difensore Rafi Dahan (Ben Yehuda).
22/1/1981, storico infortunio di Giancarlo Antognoni durante uno scontro di gioco con il portiere del Genoa Martina: il capitano della Fiorentina, colpito alla testa, ha un arresto cardiaco. Poi riprende a respirare mentre lascia il campo.
22/1/1981, storico infortunio di Giancarlo Antognoni durante uno scontro di gioco con il portiere del Genoa Martina: il capitano della Fiorentina, colpito alla testa, ha un arresto cardiaco. Poi riprende a respirare mentre lascia il campo.
Brasile 2014: i padroni di casa incontrano la Colombia, il talento verdeoro Neymar viene steso da una ginocchiata del colombiano Zuniga, che gli rompe una vertebra e lo costringe a interrompere lì il Mondiale.
Eduardo, croato naturalizzato, all'epoca attaccante dell'Arsenal, viene azzoppato dal difensore del Birmingham Taylor, che gli rompe mezza gamba.
Australia: Kevin Muscat, 37 anni, rompe i legamenti all'allora ventenne Adrian Zahra, prendendo otto giornate di squalifica.
Australia: Kevin Muscat, 37 anni, rompe i legamenti all'allora ventenne Adrian Zahra, prendendo otto giornate di squalifica.
Sudafrica: Felix Muamba-Musasa spezza la gamba a Oupa Ngubule.
Germania, agosto 1981: Ewald Lienen, dell'Armina Bielefeld, si trova con la coscia lacerata per un'entrata con i tacchetti di Norbert Siegmann (Werder Brema).
Belgio, agosto 2009: Alex Witsel (Standar Liegi) spacca la caviglia al polacco Marcin Wasilewski.
Perù: il portiere Juan "Chiquito" Flores stende con un calcione in faccia il "Toro" Cantoro, venendo solo ammonito.
Perù: il portiere Juan "Chiquito" Flores stende con un calcione in faccia il "Toro" Cantoro, venendo solo ammonito.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017