Excite

Gigi Buffon compleanno, i momenti più importanti in 37 anni di carriera

Gianluigi Buffon festeggia il suo compleanno. Il portierone della Juventus e della Nazionale (di cui è primatista in presenze con 146 presenze partite) è nato infatti a Carrara il 28 gennaio 1978, e celebra così oggi i suoi 37 anni. La maggior parte dei quali, passati tra i pali di una porta a difendere (bene) la squadra dagli attacchi avversari.

Ripercorrendo in dieci immagini le fasi salienti della vita del numero uno azzurro, lo si riscopre infatti giovanissimo esordiente, soltanto diciasettenne nel novembre 1995, col Parma di Nevio Scala contro il Milan di Fabio Capello (questa fotografia si riferisce però ad una gara della settimana successiva).

(Fonte foto: Getty Images)
Buffon diventa subito titolare inamovibile, e nel maggio 1999 festeggia il suo trofeo più importante: la Coppa Uefa, vinta a Mosca contro l'Olympique Marsiglia.
Estate 2001: Buffon passa alla Juventus insieme a Thuram per 75 miliardi di lire più la cessione a titolo definitivo di Bachini (valutato 30 mld), risultando il giocatore più pagato nella storia bianconera.
Estate 2001: Buffon passa alla Juventus insieme a Thuram per 75 miliardi di lire più la cessione a titolo definitivo di Bachini (valutato 30 mld), risultando il giocatore più pagato nella storia bianconera.
Dopo due scudetti vinti nelle prime due stagioni, arriva subito anche la prima grande delusione per Buffon: Manchester 2003, ossia la finale di Champions League persa ai rigori contro il Milan.
Maggio 2006: la fortissima Juventus di Capello vince il suo secondo campionato di fila, ma il biennio si conclude con la triste scoperta di Calciopoli, la prima retrocessione in Serie B della storia bianconera e la revoca degli ultimi due scudetti vinti.
Gigi Buffon si rifà però ampiamente nella spedizione italiana ai Mondiali del 2006 in Germania (qui un'immagine dalla finale con la Francia, quando chiede che venga punti Zidane per la famosa testata a Materazzi).
Gigi Buffon si rifà però ampiamente nella spedizione italiana ai Mondiali del 2006 in Germania (qui un'immagine dalla finale con la Francia, quando chiede che venga punti Zidane per la famosa testata a Materazzi).
Berlino, 9 luglio 2006: l'Italia di Marcello Lippi, e quindi anche il suo numero uno Buffon, sono campioni del mondo.
Arezzo, maggio 2007: Buffon vede premiato il suo sforzo di essere rimasto in bianconero nonostante la retrocessione, e festeggia la vittoria della Serie B e il ritorno in A della Juventus.
Mentre Buffon viaggia a suon di titoli (3 scudetti di fila) con la Juventus di Antonio Conte, a perdere pezzi è la sua vita privata: il matrimonio con l'attrice Alena Seredova (celebrato il 16 giugno 2011) dura solo tre anni, la coppia (con due figli) si separa infatti nel 2014.
Buffon, infatti, ha intanto perso la testa per la conduttrice di Sky Sport Ilaria D'Amico. La relazione tra i due ha avuto il suo timbro ufficiale con il primo bacio pubblico dopo i (disastrosi) Mondiali di calcio 2014 in Brasile. Ora però, come mostrano le immagini, la coppia si è apertamente dichiarata.
Buffon, infatti, ha intanto perso la testa per la conduttrice di Sky Sport Ilaria D'Amico. La relazione tra i due ha avuto il suo timbro ufficiale con il primo bacio pubblico dopo i (disastrosi) Mondiali di calcio 2014 in Brasile. Ora però, come mostrano le immagini, la coppia si è apertamente dichiarata.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017