Excite

Poker dello United allo Schalke, Ferguson ritrova Guardiola

Nessun problema come era prevedibile per il Manchester United di Ferguson che batte 4-1 nella semifinale di ritorno lo Schalke 04 dopo il 2-0 conquistato in Germania la scorsa settimana. Il 28 maggio 2011 nella finale di Wembley a Londra il Barcellona troverà dunque gli inglesi del Manchester United che hanno già battuto sempre in finale di Champions League nel 2009 a Roma.

Ampio turn-over per il Manchester United nella semifinale di ritorno contro i tedeschi dello Schalke con Rooney e Ferdinand che si accomodano in tribuna mentre partono dalla panchina Hernandez, Giggs, Vidic ed Evra. Nonostante però scenda in campo il Manchester United n°2, la partita non ha storia: gli inglesi passano in vantaggio al 26' con il velocissimo Valencia che insacca a tu per tu con Neuer; il raddoppio giunge cinque minuti più tardi con un tiro da fuori di Gibson su cui il portiere tedesco ha grandi responsabilità. Lo Schalke accorcia le distanze nel primo tempo con un perfetto destro di Jurado ma nella ripresa la doppietta di Anderson sancisce il 4-1 finale.

Soddisfatto a fine gara il tecnico inglese Sir Alex Ferguson, allenatore del Manchester United: 'Il turnover? Dovevo far riposare alcuni giocatori, noi siamo il Manchester United e dobbiamo pensare a tutti gli obiettivi, non a uno soltanto e noi domenica affrontiamo il Chelsea in una partita chiave per la Premier League. Il Barcellona? Loro sono una squadra fantastica, ma anche noi non siamo male, a Roma avevamo cominciato bene, poi loro meritarono di vincere. Spero di trovare la soluzione giusta per mettere in difficoltà il Barcellona, avremo tempo per pensarci. Per noi sarebbe importante arrivare in finale da campioni d'Inghilterra, all'Old Trafford abbiamo un ruolino di marcia perfetto e cercheremo di battere il Chelsea'.

Ci ha provato Ralf Rangnick, tecnico Schalke 04, ma il Manchester United non ha permesso nulla: 'Il Manchester ha meritato, sono stati i migliori nei due match. I primi 20 minuti abbiamo avuto buone occasioni, poi abbiamo cominciato a perdere palloni e tutto si è fatto complicato. Il loro turnover? Me l'aspettavo, Ferguson l'aveva annunciato in conferenza stampa. La qualità dei loro dodicesimi è eccezionale, la maggior parte delle squadre della Bundesliga li avrebbe come titolari'.

Ecco il tabellino del match:

MANCHESTER UNITED-SCHALKE 4-1

MANCHESTER UNITED (4-3-2-1): Van Der Sar; Rafael (15'st Evra), Smalling, Evans, O'Shea; Gibson, Scholes (28'st Fletcher), Anderson; Valencia, Nani; Berbatov (32'st Owen). All.: Ferguson. A disp.: Kuszczak, Giggs, Hernandez, Vidic.
SCHALKE 04 (4-2-3-1): Neuer; Uchida, Howedes (25'st Huntelaar), Metzelder, Escudero; Papadopoulos, Jurado; Farfan (30'st Matip), Baumjohann (1'st Edu), Draxler; Raul. All.: Rangnick. A disp.: Schober, Sarpei, Schmitz, Karimi.
ARBITRO: Proenca (Portogallo).
MARCATORI: 26'pt Valencia, 31'pt Gibson, 35'pt Jurado, 27', 31'st Anderson.
AMMONITI: Gibson (M), Scholes (M), Anderson (M), Escudero (S).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020