Excite

Fifa, confermata squalifica per Blatter e Platini: 8 anni e multa salata

  • Getty Images
Squalifica di 8 anni per Joseph Blatter e Michel Platini. Il comitato etico della Fifa non ha fatto sconti ai due dirigenti, che dovranno stare lontano dal mondo del calcio per molto tempo. Entrambi, comunque, stanno preparando il ricorso al Tas, rivendicando la loro innocenza. Intanto la decorrenza del verdetto è immediata. Inoltre Blatter dovrà pagare un'ammenda di 50mila franchi svizzeri, mentre Platini dovrà versarne 80mila.

Leggi anche: Ben Affleck e Matt Damon portano al cinema lo scandalo Fifa

La sentenza è stata emessa per il pagamento di una maxi consulenza di Platini: Le Roi ha ricevuto, tra il 1999 al 2001, quasi due milioni di dollari da Joseph Blatter. "Né nella sua dichiarazione scritta, né durante la sua audizione, Blatter è stato in grado di giustificare e dimostrare la presenza di basi legali per questo pagamento", hanno però spiegato dal comitato etico della Fifa, ravvisando gli estremi per una squalifica così lunga. "Blatter ha violato i doveri che aveva nei confronti della Fifa, non mettendola al primo posto nei propri interessi. Ha evitato di astenersi da tutto ciò che potesse andare contro gli interessi della federazione. Le dichiarazioni di Blatter riguardo ad un accordo verbale con Platini riguardo all'incarico e al successivo pagamento non sono state ritenute credibili e sono state rigettate dalla camera di consiglio", spiega ancora il comunicato.

Per Blatter, quindi, si tratta della peggiore uscita di scena possibile dopo lo scandalo che aveva travolto la Fifa, portandolo all'annuncio delle dimissioni. Ancora più duro il colpo per Michel Platini: il francese puntava alla guida della Fifa per raccogliere l'eredità proprio dello svizzero. Ma le ambizioni si sono infrante di fronte al pronunciamento del comitato etico.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017