Excite

Fantacalcio: consigli sulla squadra con le formazioni della 35a giornata di serie A

  • Getty Images
La 35a giornata di serie A celebra la Juventus Campione d'Italia, dopo la matematica conquista dello scudetto avvenuto nell'ultimo turno. Per il fantacalcio è comunque tempo di scelte delicate: ecco i consigli su chi schierare, usando le probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Padoin; Vidal, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Llorente, Matri. Cagliari (4-3-3): Brkic; Pisano, Ceppitelli, Diakitè, Avelar; Ekdal, Crisetig, Donsah; Cossu, Cop, Farias.

Consigli: nella Juventus puntiamo su Matri, probabile titolare per risparmiare Morata e Tevez. Sturaro può fare bene, evitiamo Pirlo che probabilmente sarò messo a riposo. Nel Cagliari Cop è in grande forma: a Torino può lasciare il segno, in difesa è sempre opportuno scegliere Avelar per il suo feeling con il gol. Evitiamo Crisetig, sempre a rischio ammonizione, e Cossu, che potrebbe patire gli schermi avversari.

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Paletta, Bonera; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Destro, Bonaventura. Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manols, Astori, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Doumbia, Gervinho.

Consigli: nel Milan puntiamo su Destro, voglioso di fare il gol dell'ex. Scegliamo anche Alex, che può far valere i suoi centimetri. Evitiamo Poli e Bonera: possibili ammoniti. Nella Roma Ibarbo è in crescita, consigliamo di schierarlo. Florenzi è il più in forma di tutti. Dubbi, invece, su un Gervinho ancora scarico.

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Schelotto, Dainelli, Cesar, Frey; Birsa, Radovanovic, Izco, Hetemaj; Meggiorini, Paloschi. Hellas Verona (4-3-3) Benussi; Pisano, Moras, Rodriguez, Brivio; Obbadi, Tachtsidis; Campanharo; Gomez, Toni, Jankovic.

Consigli: nel Chievo promossi Paloschi e Meggiorini, anche Birsa potrebbe trovare la via del gol. Evitiamo Izco, nel derby potrebbe beccarsi un giallo. Nell'Hellas Verona, via libera al sempreverde Toni. Scegliamo anche Brivio, semaforo rosso per Moras.

Cesena (4-3-3): Agliardi; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Carbonero, Cascione, Giorgi; Brienza, Rodriguez, Defrel. Sassuolo (3-4-3): Consigli; Longhi, Acerbi, Peluso; Biondini, Taider, Chisbah, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone.

Consigli: nel Cesena, andiamo sul sicuro con Brienza, Defrel e Carbonero. Evitiamo Rodriguez, non proprio un goleador di razza. Nel Sassuolo Biondini può dare sostanza con un buon voto, stesso discorso per Acerbi. Evitiamo Peluso, spesso ammonito.

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Terzi, Lazaar; Rigoni, Jajalo, Chochev; Vazquez; Belotti, Dybala. Atalanta (4-4-1-1): Avramov; Benalouane, Biava, Masiello, Dramé; Zappacosta, Cigarini, Carmona, Gomez; Moralez; Pinilla.

Consigli: nel Palermo Belotti può essere la sorpresa, Chochev è ormai una garanzia. In difesa Terzi rischia il brutto voto, così come Lazaar. Nell'Atalanta scegliamo il 'solito' Pinilla, con Zappacosta altra soluzione intelligente. In difesa spazio a Dramè, dubbi invece su Benalouane contro gli attaccanti rosanero.

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Heurtaux; Pirisi; Badu, Pinzi, Guilherme; Kone, Di Natale, Thereau. Sampdoria (4-4-2): Vivivano, De Silvestri, Sivestre, Munoz, Mesbah; Rizzo, Palombo, Soriano, Acquah; Muriel, Eto’o.

Consigli: nell'Udinese Guilherme può lasciare il segno, ma è un rischio schierarlo. Badu è una certezza. Evitiamo Kone, autore di una stagione al di sotto delle attese. Nella Sampdoria, scegliamo Silvestre, difensore con il vizio del gol. A centrocampo Soriano è inamovibile, mentre lasciamo in panchina Acquah. In attacco più Muriel che Eto'.

Leggi le news di calcio e vedi i goal di Juventus-Real Madrid

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Barba, Rugani, Mario Ri; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli. Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Savic, Basanta, Pasqual; Badelj, Pizarro, Borja Valero; Diamanti, Gilardino, Ilicic.

Consigli: nell'Empoli Pucciarelli può farsi notare ancora, Saponara invece non ha bisogno di presentazioni. Vecino vuole impressionare la sua ex squadra. Evitiamo i difensori Barba e Rugani. Nella Fiorentina, c'è il rischio turn over. Meglio non rischiare Salah, mentre è possibile un'opportunità per Diamanti e Ilicic (per chi lo ha acquistato).

Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Costa, Feddal; Cassani, Lila, Jorquera, Nocerino, Varela; Coda, Ghezzal. Napoli (4–2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, David Lopez; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.

Consigli: nel Parma diamo fiducia all'irriducibile Nocerino, evitiamo Belfodil prossimo alla rescissione. Nel Napoli puntiamo forte sugli attaccanti, compresi quelli non sicuri del posto come Gabbiadini e Mertens. Evitiamo il titubante Britos.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, Ciani, Radu; Parolo, Ledesma, Cataldi; Candreva, Klose, Felipe Anderson. Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Guarin, Medel, Brozovic; Hernanes; Icardi, Palacio.

Consigli: nella Lazio torna Klose e va schierato, ha grande voglia di fare gol. Parolo è un altro uomo in grande forma, qualche dubbio sulle condizioni di Ledesma. Nell'Inter Hernanes vuole mettersi in mostra davanti al suo ex pubblico. Icardi e Palacio possono lasciare il segno. Dubbi su Vidic e Beozovic.

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Tambè; Falque, Niang, Laxalt. Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik; Moretti; Bruno Peres, Benassi, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, M. Lopez.

Consigli: nel Genoa Falque è inamovibile dalla squadra del nostro fantacalcio. Okay anche Kucka e Bertolacci, qualche perplessità su Roncaglia reduce da una brutta prestazione a Roma. Nel Torino Quagliarella è affamato di gol, Darmian è sinonimo di rendimento. Evitiamo Maxi Lopez, non al top.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017