Excite

Fabio Cannavaro: stasera a "Sfide" il capitano campione del Mondo 2006

  • Getty Images

Si parlerà di Fabio Cannavaro nella 5° puntata di "Sfide" in onda questa sera alle 22.40.
Nella puntata titolata "Fabio Cannavaro. Un capitano a Dubai", Alex Zanardi (con la voce narrante di Simona Ercolani) racconterà la storia di uno dei più grandi difensori della storia del calco italiano: dall'esordio in serie A con il Napoli a 19 anni agli anni trionfali della Juventus, dal trionfo (da capitano) del Mondiale 2006 agli ultimi anni a Dubai dove vive attualmente con la famiglia e lavora come dirigente dell’Al-Ahli, squadra emira nella quale ha militato nella scorsa stagione.

Sarà Cannavaro in prima persona a parlare della sua strordinaria carriera, accompagnato dagli aneddoti dei suoi allenatori, dei suoi ex compagni di squadra e dei familiari, come il padre Pasquale, la madre Gelsomina, la moglie Daniela e la sorella Renata.

Alex Zanardi, conduce 'Sfide': intervista esclusiva per Excite.it

Cannavaro sarà ricordato per il ruolo di capitano nel Mondiale di calcio vinto nel 2006, dove fu difensore arcigno e leader incontrastato di quella difesa che subì un solo gol in 7 partite.
Sollevò al cielo la Coppa del Mondo nella notte del 9 luglio 2006, mentre l'Italia andava in visibilio.
Detiene il record di presenze nella storia della Nazionale italiana, con ben 136 partite (70 da capitano).
Cinque mesi dopo la vittoria del Mondiale, ha vinto anche il Pallone d'Oro. E' stato il 4° italiano a vincerlo dopo Gianni Rivera, Paolo Rossi e Roberto Baggio.

Dopo aver esordito in serie A con il Napoli a 19 anni, Cannavaro ha militato nella squadra partenopea dal 1992 al '95 prima di trasferirsi al Parma, dove giocò dal '96 al 2002.
Dopo la parentesi all'Inter dal 2002 al 2004, ha giocato con la Juventus dal 2004 al 2006, vincendo due scudetti e arrivando al Mondiale al top della sua carriera. Vinto il Mondiale, è passato al Real Madrid per 3 stagioni, vincendo due campionati.
Ha fatto ritorno alla Juventus nella stagione 2009-10 per poi chiudere la carriera a Dubai tra le fila dell'Al-Ahli, dove ha giocato una stagione. Attulamente è uno dei dirigenti dell'Al-Ahli.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018