Excite

Europa League: passa l'Udinese. Lazio ancora ko!

  • Infophoto

Nelle partite di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, la Lazio abbandona l'Europa League, sconfitta in Spagna per 1-0, dopo il 3-1 subito all'Olimpico. Ed oggi si tenterà di ricucire lo strappo con Reja che ha presentato le sue dimissioni prima della partita.

Passa invece l'Udinese agli ottavi di finale, dominando a Salonicco per 3-0 con gol di Danilo, Floro Flores e Domizzi su rigore.

Non è riuscita l'impresa ad una Lazio sconfitta sul piano atletico e del gioco, con Juanfran, Adriano Lopez e Salvio che hanno di fatto imbambolato la difesa biancocelste, piegata al 47° con la zuccata vincente di Godin, lasciato inspiegabilemnte da solo.

Il match della Lazio si è giocato in un clima di nervosismo diffuso, visto che Rejaaveva presentato le dimissioni da c.t. poche ore prima della partenza. Il tecnico era poi volato alla volta di Madrid insieme alla squadra.

Nella giornata di oggi è previsto un incontro tra il c.t.e d il Presidente Lotito, che deciderà una volta per tutte il futuro dell'allenatore bianco-celeste. Resterà a o andrà via? Lo stesso Reja è sembrato dubbioso a fine partita: "Domani torneremo a Roma, chiariremo qualcosa col presidente e vedremo. Sono qui e ho rassegnato le mie dimissioni tramite una lettera, ora rientro e aspetto notizie da parte della società. Se sono convinto? Quando uno le dà, prima di darle è convinto. Poi... Domani vediamo, non bisogna mai precludere eventuali cambiamenti e scenari che si possono aprire. Se si è tra persone equilibrate e coscienti del momento... Poi bisogna vedere le intenzioni della proprietà".

Nell'altra partita dei sedicesimi di finale, l'Udinesedi Francesco Guidolin ha vinto 3-0 in Grecia sul campo del Paok Salonicco, conquistando con pieno merito gli ottavi di Europa League, dove troveranno il non irresistibile Az Alkmaar.

Il gol del vantaggio fiulano è arriva dopo soli 6 minuti di gioco con uno stacco di testa imperioso di Danilo. Il raddoppio è arrivato dopo altri 9 minuti con una grandissima punzione di Floro Flores. La partita si è chiusa definitivamente al 51° con il rigore trasformato da Domizzi, dopo un atterramento in area di Floro Flores.

Guidolin non ha nascosto il suo entusiasmo dopo aver raggiunto la qualificazione: "I primi 20' sono stati molto belli, hanno abbassato i decibel di questo stadio. Faccio anche i complimenti ai loro tifosi, che hanno incitato la squadra per tutta la partita, ma abbiamo mostrato subito le nostre qualità e preso possesso del centrocampo. Abbiamo dimostrato che con carattere, qualità e ordine si possono fare cose che per la piccola Udinese rappresentano delle imprese. Passare il turno qui non era semplice, questa partita rimarrà tra nell'album dei bei ricordi della mia esperienza a Udine."

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017