Excite

Europa League, 5 italiane cercano l'accesso agli ottavi: gli orari e il programma completo delle gare

  • Twitter

di Raffaele Natali

Un'occasione irripetibile. Questa sera sarà la chance di fare la storia per le italiane in Europa League: oggi scendono in campo le nostre 5 formazioni impegnate nella competizione, tutte ancora con concrete possibilità di passare il turno. Non sarà facile e servirà anche un pizzico di fortuna per riuscire ad entrane nel lotto delle 16 qualificate alla fase successiva di un torneo che, sebbene sia diversi gradini sotto la Champions League, in termini economici e di appeal, potrebbe dare una ghiotta opportunità di rilancio al nostro calcio.

Inter-Celtic (and. 3-3)

Una gara autolesionista quella dell'andata per i nerazzurri: avanti per due volte, la squadra di Mancini non è stata in grado di chiudere il discorso qualificazione già al Celtic Park. Ma la sensazione di superiorità è stata comunque netta, se è vero come è vero, che gli scozzesi danno il meglio davanti al proprio pubblico. Il passaggio del turno deve a tutti costi arrivare.

Fiorentina-Tottenham (and. 1-1)

Fantastica la prova a Londra, dove nonostante lo svantaggio iniziale i viola hanno saputo tenere botta e replicare. Servirà una gara altrettanto gagliarda per riuscire a portare a casa la qualificazione. Il Franchi è l'alleato migliore, la squadra di Montella può farcerla.

Napoli-Trabzonspor (and. 4-0)

Pass per gli ottavi già staccato a Trebisonda, quella di oggi sarà poco più che una scampagnata. E' l'occasione per far giocare chi fino ad ora ha avuto meno chance e per preparare al meglio gli impegni di campionato.

Athletic Bilbao-Torino (and. 2-2)

E' forse la gara più difficile tra quelle in programma per le nostre squadre: il Torino ha fatto una gara tosta all'andata ma non è riuscita a portare a casa la vittoria. Ora serve sbancare il San Mames, uno degli stadi più caldi di Spagna: ci vorrà una vera e propria impresa ma la squadra di Ventura è in un momento di forma smagliante.

Guarda i gol più belli della prima fase d Europa League

Feyenoord-Roma(and. 1-1)

Qualche mese fa non ci sarebbero stati dubbi sul pronostico per questa gara: la Roma ha tasso tecnico ed esperienza per fare un solo boccone degli olandesi. Ma la crisi giallorossa sembra non avere fine e il pareggio dell'andata mette in condizioni di forte rischio l'undici di Garcia: la sensazione è che con questa partita possa arrivare la svolta in una stagione divenuta complicata per i capitolini. Serve segnare e la difesa della squadra di Rotterdam non sembra irreprensibile.

Feyenoord-Roma, paura per la vendetta degli ultrà giallorossi

Il programma completo

Ore 18

  • FC Dinamo Moskva (RUS) - RSC Anderlecht (BEL)
  • FC Zenit (RUS) - PSV Eindhoven (OLA)

Ore 19

  • Beşiktaş JK (TUR) - Liverpool FC (ING)
  • ACF Fiorentina (ITA)- Tottenham Hotspur FC (ING)
  • FC Inter (ITA) - Celtic FC (SCO)
  • FC Dynamo Kyiv (UKR) - EA Guingamp (FRA)
  • FC Salzburg (AUT) - Villarreal CF (SPA)
  • Legia Warszawa (POL) - AFC Ajax (OLA)
  • VfL Borussia MönchenGladbach (GER) - Sevilla FC (SPA)

Ore 21

  • Everton FC (ING) - BSC Young Boys (SVI)
  • Athletic Club (SPA) - Torino FC (ITA)
  • Sporting Clube de Portugal (POR) - VfL Wolfsburg(GER)
  • SSC Napoli (ITA) - Trabzonspor AŞ (TUR)
  • Feyenoord (OLA) - AS Roma (ITA)
  • Olympiacos FC (GRE) - FC Dnipro Dnipropetrovsk (UKR)
  • Club Brugge KV (BEL) - Aalborg BK (DAN)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017