Excite

Eduardo, stagione finita

“Uno shock, ho provato uno spavento immenso quando ho visto il mio piede”. Eduardo da Silva, attaccante brasiliano con passaporto croato in forza all’ Arsenal, ricorda cosi il grave infortunio patito nel corso della gara affrontata sabato dai Gunners contro il Birmingham.

“Dopo lo scontro sentivo un forte dolore al piede” ha detto Eduardo “mi sono girato ed ho visto la gamba piegata in modo innaturale, ho iniziato a piangere e poi il nulla. Taylor? So solo che se un calciatore fa un entrata del genere è per farti male”.

L’Arsenal ha comunicato che l'intervento sulla gamba sinistra è perfettamente riuscito. Il giocatore è stato operato la scorsa notte al Selly Oak Hospital di Birmingham per ridurre la frattura di tibia e perone per poi essere ricoverato in un ospedale della capitale. Per lui la stagione è finita: Eduardo sarà costretto a saltare gli europei: “Mi dispiace, ma quel che conta in questo momento è il mio pieno recupero fisico” ha dichiarato ancora l’attaccante “Ringrazio tifosi ed appassionati per i tanti messaggi di affetto”.

Intanto Wenger ha corretto il tiro dopo le dichiarazioni rilasciate a fine partita (“Taylor non deve più giocare al calcio”). “E’ stato un pomeriggio di emozioni forti” ha detto il manager dell’Arsenal “Eravamo tutti sotto shock, logico che mi sia lasciato andare in alcune considerazioni”.

Eduardo-shock, le immagini

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017