Excite

E' color ciclamino la nuova divisa arbitrale

Una nuova divisa nel completo delle terne arbitrali: quel ciclamino che negli è diventato simbolo del Giro d’Italia, sia maschile che femminile, farà da oggi parte della divisa, in aggiunta ai classici nero e giallo, della divisa degli uomini di Pierluigi Collina.

Presentate oggi a Coverciano, le nuove divise, come sempre prodotte dalla Diadora, oltre al nuovo colore avranno anche delle novità stilistiche, come viene reso noto nel sito dell’Aia. Ma l’incontro di questa mattina a Coverciano non è servito solo per sfoggiare il nuovo look, ma anche per parlare del nuovo campionato che sta per cominciare.

All’incontro sono presenti anche Giancarlo Abete, n.1 della Figc e commissario Lega Calcio e Marcello Nicchi, oltre allo stesso Pierluigi Collina, e intorno alle 11.30 verranno date le nuove linee della stagione che sta per arrivare: la prerogativa del 2010 sembra essere il “lasciar correre” maggiormente il gioco, fischiando meno e adattandosi alle linee del calcio europeo.

Collina è convinto: “I calciatori sono avvertiti: al minimo contatto in area, o alla minima tiratina di maglia, è inutile che si buttino per terra, non avranno mai rigore”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020