Excite

Doping: Romario positivo alla finasteride

L’attaccante Romario è stato trovato positivo ad un test antidoping al termine di un incontro del campionato del 28 ottobre, tra il suo Vasco da Gama ed il Palmeiras. Fatale la finasteride, un prodotto utilizzato contro la caduta dei capelli. A rivelarlo è stato lo stesso calciatore brasiliano, oggi 41 enne.

Romario non ha chiesto le controanalisi, ma si aspetta che sul caso venga fatta chiarezza “Questa non è droga” ha detto martedì sera “Non era assolutamente qualcosa presa per influenzare le mie prestazioni e non era la prima volta che la usavo. Se avessi saputo che era proibita, non l’avrei mai fatto.”

L’attaccante ora rischia una squalifica che potrebbe andare dai quattro mesi ad un anno “A gennaio compirò 42 anni” ha aggiunto l’ex Barcellona “e più tempo non gioco e peggio è. Spero a questo punto che la faccenda si chiuda nel più breve tempo possibile”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017