Excite

Bufera doping in Spagna: Barça accusato, Perez si difende

La trasmissione radiofonica 'Cadena Cope' accusa il Barcellona di lavorare con dottori di dubbia reputazione. Pesanti riferimenti al doping con Valencia e Barça che lavorerebbero con uno staff medico 'discutibile' e 'leggero' sull'argomento doping. Centrale in questo senso il ruolo del medico Eufemiano Fuentes, al centro dell'inchiesta sul doping 'Operacion Puerto' e coinvolto anche nella nuova indagine della Guardia Civil denominata 'Operacion Galgo'.

Polemiche di rilevanza mondiale con la trasmissione 'Cadena Cope' che, resasi conto della risonanza dei problemi messi in primo piano, si era affrettata a smentire tutto in serata: 'Il nostro unico obiettivo è informare. Non è nostra intenzione prendere parte ad una campagna diffamatoria o avanzare dubbi su qualsiasi club o atleta spagnolo'. Smentita non sufficiente però secondo la società catalana del Barcellone che ha risposto indignata: 'La rettifica non è stata soddisfacente, abbiamo anche chiesto di conoscere la fonte di questa grave diffamazione. Consideriamo i fatti come un duro colpo inferto alla reputazione del Barcellona, dei suoi medici e dei suoi atleti. Il Barcellona agirà con la fermezza che tali fatti richiedono'. Finisce dunque sul banco degli imputati il giornalista di 'Cadena Cope' Juan Antonio Alcalà che cercherà di scaricare le colpe sul Real Madrid da cui, secondo la sua versione, avrebbe ricevuto le notizie.

Florentino Perez però ha immediatamente chiamato il Barcellona per spiegare la totale estraneità alle accuse di 'Cadena Cope'. Il presidente del Real Madrid ha contattato il numero uno del Barcellona Sandro Rosell per ribadire che il Real Madrid non ha mai chiesto alla Federcalcio iberica controlli più seri per la società catalana. Diffidente però la risposta arrivata dal portavoce del Barcellona Toni Freixa: 'Non ci sono motivi per non credergli ma qualora venisse dimostrato che il Real Madrid ha qualcosa a che fare con questa vicenda agiremo con la stessa efficacia'. La stampa spagnola nel frattempo si è scatenata accusando il Real Madrid e continuando la polemica con Josè Mourinho per la campagna denigratoria verso il Barcellona.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018