Excite

Dinamo Bucarest - Lazio 1-3, è Champions!

Alla faccia dell'emergenza! Una Lazio in versione Dr.Jekyll e Mr.Hyde si conquista un posto nella prossima fase a gironi della Champions League battendo con un netto 3-1 in trasferta la Dinamo Bucarest (guarda le immagini del match).
Un trionfo che vale doppio, visto la lista pressochè infinita di infortunati e acciaccati, ottenuto con un secondo tempo giocato da Lazio, con grinta, determinazione e con Pandev e Rocchi in versione deluxe.

Tutto il contrario della Lazio apparsa nel primo tempo: una squadra abulica, timorosa e impacciata, incapace di portare il benchè minimo pericolo alla porta rumena.

La Dinamo Bucarest, squadra oggettivamente molto modesta, ha però avuto il merito di costruire una grande prima frazione, mettendo sotto la Lazio fin dai primi minuti e passando addirittura in vantaggio con Bratu al 27' minuto.

Nella ripresa, poi, tutto è cambiato, grazie anche ad un rigore concesso dall'arbitro Mejuto Gonzalez per un atterramento di Del Nero in area rumena al primo minuto di gioco.
Stavolta Rocchi non sbaglia e batte Lobont senza problemi.

La seconda marcatura laziale porta la firma di Goran Pandev, splendidamente servito in area da un tocco in profondità di Rocchi.
Al 66' lo stesso Rocchi chiude definitivamente i conti realizzando la sua doppietta.

Grande merito va dato anche a Delio Rossi che ha ridisegnato negli spogliatoi la squadra biancoceleste, spostando Del Nero sulla fascia destra e motivando i due cecchini d'attacco che hanno subito risposto alle direttive del tecnico.

Bene anche Mudingay, Zauri e l'eroico Cribari che, nonostante le placche, le viti e la machera di resina, ha sfoggiato una gara senza alcuna macchia.

Ricaduta per Stendardo che è stato costretto ad uscire subito dopo il gol della Dinamo per il riacutizzarsi del problema alla gamba sorto nella gara di andata.

Gli highlights

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017