Excite

Diego-Juve, è fatta

Diego Ribas da Cunha è un giocatore della Juventus. La conferma arriva direttamente dall'intermediario dell'operazione fra il giocatore, il Werder Brema e il club torinese, Giacomo Petralito, in esclusiva per calciomercato.it

"Il Bayern Monaco deve lasciare stare Diego, perchè è già impegnato in un accordo. Ho rilasciato una dichiarazione al magazine tedesco 'Kicker' in cui ribadisco che il giocatore è della Juve, ora lo affermo anche da voi. Il Bayern ancora insiste, ho letto le parole del direttore Hoeness e ho voluto consigliare loro di lasciar perdere. Ha firmato un contratto di lavoro con la Juventus per cinque anni, sulle cifre non dico nulla. L'accordo economico fra Werder e Juve è già stato firmato anche mercoledì sera, il giocatore a questo punto è della Juve, punto e basta. Volevo consigliare a Hoeness di non immischiarsi, ma il Bayern essendo società seria non credo vada avanti con i contatti. L'affare non può essere dato per ufficiale, ma come agente Fifa che ha ricevuto l'incarico dalla Juve per il trasferimento, ho voluto chiarire le cose per non creare più pressioni verso il ragazzo, verso Diego. Se il Bayern lo chiama.... Il papà di Diego, Djair, sa che il figlio ha firmato, è a conoscenza dell'operazione". Il trasferimento dovrebbe costare al club di Corso Galileo Ferraris circa 25 milioni di euro e il trequartista verdeoro dovrebbe percepire uno stipendio annuale netto di poco inferiore ai 4 mln.

Stamane inoltre sono arrivate le dichiarazioni del padre-procuratore del fantasista del Werder Brema, Djair da Cunha: "Mancano solo pochi dettagli, tra tre o quattro giorni chiudiamo" ha detto a globoesporte "Accordo con il Bayern Monaco? Non c'è niente di vero". Smentita dunque l'ipotesi di un accordo raggiunto ieri proprio da Djair con la dirigenza dei bavaresi e rilanciata con forza dal giornale tedesco Bild.

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020