Excite

Derby scudetto Milan-Inter, l'ex Ronaldo: 'Vince l'Inter'

Luis Nazario de Lima, conosciuto in Europa semplicemente come Ronaldo, ne ha giocati tanti di derby nella sua carriera e segnato spesso reti decisive che hanno fatto gioire tifosi rossoneri e nerazzurri. Dal 1997 al 2002 con la maglia dell'Inter 49 gol in 68 partite per poi consumare nella stagione 2007-2008 l'alto tradimento passando ai cugini del Milan mettendo a segno 9 reti in 20 gare di cui una proprio nel derby contro i nerazzurri.

Intervistato dalla 'Gazzetta dello Sport' ha voluto esternare i suoi ricordi sul passato a Milano: 'Dell'Inter mi manca Moratti - spiega il 'Fenomeno' - la famiglia che questa società era e continua ad essere, o perlomeno così mi dicono tutti, anche Leonardo. Al Milan sono stato meno tempo, ma sono stato bene: mi avevano impressionato soprattutto la struttura e la professionalità del club'. Si passa a parlare subito del famoso tradimento con il trasferimento al Milan dopo aver militato 5 anni con l'Inter di Moratti che non la prese per niente bene: 'Eh lo so, quando poi ne abbiamo parlato mica me l'ha nascosto: ma era passato così tanto tempo in fondo. Io quell'anno volevo tornare dall'Inter, e per un pò ci avevo sperato davvero. Il Milan mi offriva una chance, per me in quel momento era soltanto una grande sfida. E poi lì mi hanno anche fatto ricrescere i capelli. Berlusconi diceva sempre che tenendoli lunghi sembravo più giovane e più bello'.

L'Inter da qualche anno ha cominciato finalmente a vincere sia in Italia che in Europa: 'Diciamo che mi sono consolato un pò il 22 maggio dell'anno scorso - rivela Ronaldo - quel giorno avrei voluto esserci anch'io, nel senso che avrei voluto vivere una giornata così grande con la maglia dell'Inter, a suo tempo. Comunque ero troppo contento per Moratti, per i tifosi, per i miei ex compagni. Aspettavano quel momento da così tanto ed era tutto meritato: quando elimini il Barcellona, una Champions League la strameriti'. Si finisce poi al presente che vede di fronte nel derby scudetto Milan ed Inter: 'Credo che possa vincere l'Inter. Perchè ha ritrovato il suo gioco, ma soprattutto la fiducia. Ecco: vedo un'Inter più fiduciosa del Milan, e questo può contare. Inter favorita per lo scudetto? Se vincesse il derby resta comunque difficile dirlo con altre sette partite da giocare, ma penso proprio di si'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018