Excite

Del Piero, Platini, Sivori: a 'Sfide', stasera "Il 10 della Juve. La maglia che non c'è più"

  • Getty Images

"Il 10 della Juve. La maglia che non c'è più" è il titolo della punta di "Sfide" che andrà in onda stasera alle 22.40 su Raitre.

Condotta da Alex Zanardi, con la consueta voce narrante di Simona Ercolani autrice del programma, la nuova puntata di "Sfide" arriva dopo quelle dedicate a Di Bartolomei, all'"Olimpiade perfetta", Cannavaro, Chinaglia, Bonatti, Simoncelli, Villenevue.

Alex Zanardi, conduce 'Sfide': intervista esclusiva per Excite.it

La puntata è nata dopo che, per la prima volta nella sua storia, la Juventus non ha assegnato la maglia numero 10 a nessun giocatore: una maglia troppo "pesante", indossata per 19 anni indimenticabili da Alessandro Del Piero, icona indiscussa della storia bianconcera, per classe, vittorie e record raggiunti.

L'addio di Del Piero è stato contrastato fino alla fine da tutti i tifosi biancineri che nulla hanno potuto conto il volere di Andrea Agneli, che lo ha "scaricato" l'anno scorso.
Visto l'enorme affetto per Pinturicchio, la società ha deciso di non assegnare la sua maglia a nessun calciatore presente ella rosa di quest'anno.

Si parlerà anche di Michel Platini, altro numero 10 indimenticabile, che ha scritto 5 straordinari anni della storia della Juventus (dal 1982 al 1987), leader indiscusso di una delle Juventus più forti di tutti tempi.
Platini vinse 3 Palloni d'oro consecutivi, 3 volte la classifica dei cannonieri, due scudetti, una Coppa Campioni, una Coppa delle Coppe, una coppa Intercontinentale, diventando in quegli anni uno dei calciatori mondiali più forti di sempre.

Sarà poi la volta di Omar Sivori, numero 10 indimenticabile dal 1957 al 1965, quando insieme a Boniperti e Charles, firmò anni memorabili, realizzando 135 gol e vincendo 3 scudetti, 3 Coppe italia, un Pallone d'oro

Si parlerà anche dei numeri 10 Roberto Baggio che l'ha indossata per 5 anni (vincendo uno scudetto e una Coppa Uefa), di Marocchi (che vinse una Copa Uefa e una Coppa Italia, mandando spesso in gol Totò Schillaci in quegli anni), di Lyam Brady, di Romeo Benetti, ma anche di calciatori schiacchiati dal peso di quella maglia, come Marino Magrin (che la indossò subito dopo i 5 anni di Platini), Zavarov ed altri.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019