Excite

Crolla stadio in Brasile, otto morti

Tragedia in Brasile, dove il crollo di parte dello stadio “Fonte Nova” di Salvador, ha provocato almeno otto morti e trenta feriti (guarda le foto). La squadra locale, il Bahia, aveva appena pareggiato, 0-0 contro il Vila Nova, la partita che ne aveva sancito la matematica promozione in seconda divisione.

A cedere è stata una parte del terzo anello dell’impianto, il crollo però non sarebbe dovuto a problemi strutturali dell’impianto, ma ai troppi tifosi che, senza biglietto, hanno gremito lo stadio oltre la capienza consentita, “E’ successo tutto negli ultimi quattro minuti – ha spiegato il ministro dello sport dello stato di Bahia, Raimundo Nonato- Molte persone, pur non avendo il tagliando d’ingresso, hanno sfondato i cancelli, volevano arrivare in campo per festeggiare con i giocatori”.

Parole che vanno in direzione opposta a quanto riferito dal giudizio espresso qualche settimana fa dall'Associazione nazionale degli architetti e degli ingegneri, secondo i quali lo stadio Fonte Nova è il più fatiscente tra i 29 principali impianti sportivi del paese. Sospesi i festeggiamenti per la promozione in serie B, il governatore dello stadio di Bahia, Wagner, ha dichiarato l'interdizione dell'impianto ed ha avviato un'inchiesta sulle cause di quanto accaduto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018