Excite

Costacurta: "io, in cerca di emozioni"

"Sono venuto a cercare emozioni, quel che ho sempre fatto". Parole di Billy Costacurta, allenatore del Mantova. "Non ho mai pensato di allenare" racconta l'ex difensore del Milan in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera "Ma a fine carriera mi è venuta la voglia di insegnare calcio".

"Intanto vorrei diventare un allenatore" spiega Billy "Poi vorrei divenatre come quegli allenatori che segnano le loro squadre prima di esserne segnati. Tipo Delneri o Spalletti. La gavetta? non è necessaria. 21 anni di serie A ti insegnano qualcosa. Al Milan abbiamo avuto dei grandi maestri. Sacchi, tatticamente inarrivabile, Capello, che ti metteva in campo nelle condizioni migliori, mentre nessuno come Zaccheroni sapeva darti l'autostima ".

E se il futuro si chiamasse Inter? "Non so se gradirebbero il mio nome dopo tanti anni di Milan, forse non mi prenderebbero, io però li prenderei di corsa". Costacurta e Mantova " E' una citta dove la gente ti ringrazia, questo mi ha colpito molto, l'unica insidia è la cucina. Ipercalorica ".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017