Excite

Coppa Italia: Palermo cerca l'impresa, Allegri lancia Pato

Stasera il Palermo si gioca una sfida molto importante della propria stagione considerando che il passaggio in finale le potrebbe garantire la qualificazione in Europa League per la prossima stagione. Un appuntamento fondamentale per la formazione rosanero che ha pareggiato 2-2 in casa del Milan nel match d'andata e quindi parte con un leggero vantaggio rispetto ai rossoneri.

Dopo aver festeggiato lo scudetto, cerca di ritrovare la concentrazione il tecnico del Milan Massimiliano Allegri in vista della delicata trasferta di Palermo: 'Sappiamo che la Coppa è l'ultimo obiettivo che ci rimane contro una squadra che ha grandi qualità come il Palermo. Loro faranno la partita della stagione. Il risultato dell´andata ci penalizza ma proveremo a fare una grande partita lo stesso, ma dobbiamo stare attenti. Noi siamo il Milan e non possiamo andare a Palermo a giocare una brutta partita. Che la partita domani sia difficile lo sappiamo, ma nel calcio non si sa mai, magari finisce 4-4, noi per vincere di scuro dobbiamo rischiare più del Palermo. Domani è una partita secca e anche loro non si possono permettere di gestire solo il pareggio'.

Consapevole dell'importanza della gara il tecnico del Palermo Delio Rossi: 'Ci vuole il cuore molto caldo e la testa molto fredda, altrimenti rischi di spendere le energie nell´avvicinamento all´evento piuttosto che nell'evento stesso. Ma questo dipende dall´esperienza dei giocatori, c´è chi più abituato e chi meno. Dubbi? Se non ne avessi sarei già nel guinness dei primati, i dubbi ci sono sempre. Il rigore sbagliato da Miccoli? Non è influente, lui è il nostro rigorista, non è uno che non ne ha mai battuti, ieri ho visto Zarate che ha fatto più o meno la stessa cosa, però Miccoli se lo batte da Miccoli ha più possibilità di fare gol, quindi penso che sia il primo a rammaricarsene e se gioca sarà certo il rigorista del Palermo'.

Ecco le probabili formazioni di Palermo-Milan (ore 20,45):

PALERMO-MILAN

PALERMO (4-3-1-2): Sirigu; Cassani, Goian, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Acquah, Nocerino; Pastore; Pinilla, Hernandez. A disp.: Benussi, Darmian, Munoz, Carrozzieri, Bacinovic, Ilicic, Miccoli. All.: Delio Rossi. Indisponibili: Paolucci, Brichetto. Squalificati: nessuno.
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Yepes, T.Silva, Antonini; Flamini, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Ibrahimovic, Pato. A disposizione: Amelia, Nesta, Emanuelson, Pirlo, Ambrosini, Robinho, Cassano. All.: Allegri. Indisponibili: Jankulovski, Inzaghi. Squalificati: Gattuso (1).
ARBITRO: Rocchi di Firenze.

 (foto © LaPresse)

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017