Excite

Coppa Italia, Juve ai quarti: torna Buffon, Toni va ko

La Juventus approda ai quarti di finale di Coppa Italia battendo 2-0 il Catania di Giampaolo: reti di Krasic nel primo tempo su splendido assist di Del Piero e Pepe nella ripresa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La squadra di Delneri torna dunque alla vittoria conquistando il primo successo del 2011 considerati i due ko in Campionato contro Parma e Napoli.

Juventus-Catania 2-0: la fotogallery del rientro di Buffon

Se si può sorridere per il tanto atteso rientro tra i pali di Gianluigi Buffon, apparso già in buone condizioni, non si può fare lo stesso per l'infortunio che ha messo ko Luca Toni come chiarisce il comunicato ufficiale apparso sul sito ufficiale del club bianconero: 'Nella mattinata di oggi, Luca Toni e Alessandro Del Piero sono stati sottoposti ad accertamenti clinici presso la Clinica Fornaca di Sessant, in seguito agli infortuni patiti nella gara di Coppa Italia contro il Catania. Il primo, costretto dopo un contrasto di gioco ad uscire al 18’ del primo tempo, ha riportato una lesione di primo/secondo grado al legamento collaterale del ginocchio destro. La prognosi è di 25/30 giorni. Gli esami cui è stato sottoposto il capitano hanno invece evidenziato un edema contusivo del comparto mediale del ginocchio sinistro. Le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno'.

Continua dunque l'incredibile sfortuna in attacco per la Juventus che, dopo aver perso fino al termine della stagione Fabio Quagliarella, dovrà rinunciare al neo acquisto Luca Toni per un mese. Inevitabile il ricorso al mercato di gennaio dove si punta ad acquistare almeno un altro attaccante di livello internazionale con Forlan (Atletico Madrid) che sembra in cima ai sogni di Marotta. Sarà necessario valutare con molta attenzione anche Amauri, accostato in questi giorni al Palermo di Zamparini che si è dichiarato disposto a riprenderlo in Sicilia solamente con una notevole riduzione dell'ingaggio.

Con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia ora la Juventus dovrà attendere la vincente del derby capitolino tra Roma e Lazio che si saprà il 19 gennaio quando le due squadre si scontreranno alle 20,45 allo stadio Olimpico di Roma. L'Inter che ha eliminato il Genoa se la vedrà con la vincente di Napoli-Bologna (in programma il 18 gennaio alle 21,00). Nell'altra parte del tabellone invece Palermo-Parma sarà il primo quarto di finale con i due ottavi di finale tra Milan-Bari (20 gennaio alle 21,00) e Sampdoria-Udinese (19 gennaio alle 17,30) che sanciranno l'ultimo quarto di finale.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017