Excite

Coppa America 2011: la finale sarà Uruguay-Paraguay

  • LaPresse

Arrivare in finale senza neanche una partita vinta è sicuramente un evento singolare se non rappresenta un vero e proprio record. E' quello che è successo al Paraguay di Martino che, nonostante non abbia ancora mai conquistato una vittoria nei 90 minuti regolamentari, potrà disputare la finalissima della Coppa America 2011 contro l'Uruguay di Oscar Tabarez.

Squadra che subisce pochi gol e che cerca di ripartire velocemente in contropiede quella del ct Martino che ha avuto la meglio sul Venezuela in semifinale soltanto ai calci di rigore dove decisivo è stato ancora una volta l'estremo difensore Villar che, dopo aver ipnotizzato i calciatori brasiliani, è riuscito a respingere il penalty di Lucena permettendo al Paraguay di vincere 5-3. La formazione venezuelana è stata però sfortunata durante l'arco della gara per i tre legni colpiti (due pali e una traversa) con un gol annullato in maniera corretta da parte del direttore di gara Chacon.

Da censurare però nel post-gara la maxi rissa che ha visto protagoniste le due squadre con il tecnico del Venezuela Cesar Farias che ha spiegato: 'Alcuni dei dirigenti del Paraguay ci hanno provocato, alla fine della partita si sono burlati di noi'. Nervi tesi con il ct del Paraguay Martino che era stato già allontanato prima della fine del match e fatto accomodare in tribuna dopo essere stato espulso dal campo. Dopo i calci di rigore rivelatisi fatali per la 'Vinotinto' sono volati pugni e calci con il calciatore paraguayano Nestor Ortigoza nel mirino dei giocatori venezuelani al centro degli scontri. L'intervento della polizia ha successivamente riportato la calma all'interno del rettangolo di gioco ma è probabile che Ortigoza verrà squalificato in vista della finalissima del 24 luglio.

Ecco il tabellino del match:

VENEZUELA-PARAGUAY 3-5 (d.c.r.)

VENEZUELA (4-4-2): Vega; Rosales, Perozo (1’st Rey), Vizcarrondo, Cichero; Gonzalez (40’st Maldonado), Di Giorgi, Lucena, Arango; Moreno (28'st Fedor), Rondon. Ct: Farias.
PARAGUAY (4-4-2): Villar; M. Caceres, Da Silva, Veron, Piris; Barreto (26’ Estigarribia), Ortizoga, Riveros, Santana; Valdez (29’st Santa Cruz; 36’st Martinez), Barrios. Ct: Martino.
ARBITRO: Chacon (Messico).
ESPULSI: 13'pts Santana (P) per doppia ammonizione e Martino (ct Paraguay) per proteste.
AMMONITI: Rosales (V) e Vizcarrondo (V) per gioco fallosso.
SEQUENZA RIGORI: Ortizoga (gol), Maldonado (gol), Barrios (gol), Rey (gol), Riveros (gol), Lucena (parato), Martinez (gol), Fedor (gol), Veron (gol).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018