Excite

Convocati Nazionale Italia: Conte boccia Balotelli, dentro Pellè e Rugani contro Azerbaigian e Malta

  • Getty Images

Qualche significativa sorpresa nella lista dei convocati per la doppia sfida (con Azerbaigian e Malta) della Nazionale italiana nelle qualificazioni gli Europei 2016: tra i 26 giocatori scelti da Conte anche stavolta manca Balotelli, mentre una chance in azzurro sarà concessa alle new entry Rugani e Pellè, rispettivamente difensore dell’Empoli e attaccante del Southampton.

Esordio eccellente per Conte in azzurro: battuta l’Olanda per 2-0, gol e spettacolo

Ottime notizie per un altro “outsider” finora fuori dal gruppo, il neoacquisto milanista Bonaventura e per l’esperto Thiago Motta, quest'ultimo incluso nella lista dall’ex allenatore della Juventus come alternativa al blocco arretrato bianconero messo a collaudo nelle prime uscite ufficiali della nuova gestione del post-Prandelli.

La mano di Antonio Conte, a detta di non pochi osservatori già visibile nel gioco dell’Italia in occasione del fortunato debutto di inizio settembre, sembra voler portare gli azzurri ad una svolta in tempi brevi con un netto taglio rispetto al passato e senza alcuna concessione ai vecchi rapporti di forza, almeno per quanto riguarda il caso Balotelli.

I pieni poteri concessi al tecnico campione d’Italia dal presidente della Figc Carlo Tavecchio lasciano poco spazio alle rendite di posizione nello spogliatoio della Nazionale, ma i veri effetti della “rivoluzione” iniziata dopo i Mondiali 2014 potranno toccarsi con mano entro un paio di mesi.

(Italia-Azerbaigian, Palermo pronta a tingersi di azzurro per la Nazionale: promo match)

Quasi totalmente reinventato dal ct pugliese, l’attacco azzurro è uno dei reparti più sperimentali e “in progress”, forte degli ottimi riscontri ottenuti dal duo Zaza-Immobile un mese fa a Bari ed arricchito dall’arrivo di Graziano Pellè dalla Premier League, con l’ulteriore sicurezza offerta dal ritrovato bomber della Roma Mattia Destro oltre che dai riconfermati Giovinco e Osvaldo, tutti pronti a rendersi utili in corso d’opera partendo dalla panchina.

Ideali sulla carta, ai fini di un buon “allenamento” in campo, gli avversari (i non irresistibili Azerbaigian e Malta, contro i quali basterà il minimo sforzo per aggiudicarsi i tre punti in palio e proseguire il cammino di qualificazione agli Europei) opposti all’Italia di Conte nei due impegni ufficiali di venerdì 10 e lunedì 13 ottobre.

Questi i ventisei convocati per le prossime due partite della Nazionale azzurra:

(Portieri) Buffon, Perin, Sirigu (Difensori) Bonucci, Chiellini, Ogbonna, Ranocchia, Rugani (Centrocampisti) Aquilani, Bonaventura, Candreva, Darmian, De Sciglio, Florenzi, Marchisio, Parolo, Pasqual, Poli, Thiago Motta, Verratti (Attaccanti) Destro, Giovinco, Immobile, Osvaldo, Pellè, Zaza.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019