Excite

Conte, squalifica ridotta: torna sulla panchina della Juve il 9 dicembre

  • infophoto

E' arrivata pochi minuti fa la notizia della riduzione della squalifica di Antonio Conte.
Il Tnas, Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport, ha ridotto la squalifica del ct della Juventus da 10 a 4 mesi.

Conte tornerà a sedere sulla sua "panchina" dal prossimo 9 dicembre, in occasioen di Palermo-Juventus.

C'era grande attesa oggi per la sentenza del Tnas, la cassazione dello sport.
Lo sconto era nell'aria ed è stato possibile grazie alla difesa degli avvocati Bongiorno, Chiappero e De Rensis, che puntavano però al proscioglimento definitivo del tecnico in seguito all’omessa denuncia di Albinoleffe-Siena.

Il 9 dicembre, Conte avrà perso in totale 10 partite di campionato e 4 di Champions League.

Al momento, ha già scontato quasi due mesi. Dovrà scontarne altri due, prima di tornare ad allenare la squadra Campione d'Italia anche "sul campo".

Per il Presidente Andrea Agnelli, la squalfica di Conte rimane ingiusta: "Mantengo la mia convinzione, condivisa da tutta la Juventus, che Antonio Conte sia un uomo innocente e completamente estraneo ai fatti che gli vengono attribuiti. La conferma della squalifica è una sconfitta ingiusta, che deve far riflettere tutto il sistema calcistico. La Juventus aspetta il suo allenatore finalmente in panchina, dove il suo talento riesce ad esprimersi pienamente, proseguendo il lavoro che quotidianamente sta garantendo, con abnegazione e dedizione alla squadra.
Alle mille parole fatte da più parti su questa vicenda, le istituzioni sportive devono oggi dare seguito con una riforma profonda del sistema della giustizia sportiva, che sia in grado di evitare le pericolose asimmetrie, cronologiche e di giudizio, che si sono verificate negli ultimi anni e che hanno spesso dato luogo a vere ingiustizie. Auspico che questo appello venga raccolto rapidamente, perchè tali deviazioni non si ripetano mai più
".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019