Excite

Conte, nuova polemica: "Bergonzi? Scelta singolare"

  • Infophoto

Terminato il silenzio stampa della Juve, alla viglia di Fiorentina-Juventus, Antonio Conte non ha perso tempo ed ha riacceso la polemica contro gli arbitri e il Milan.

Dopo le polemiche delle scorse settimane, innescate prima dalle dichiarazioni di Conte ed alimentate dopo dagli episodi di Milan-Juventus e di Bologna-Juventus, mister Conte non perde occasione per rilanciare la polemica sugli arbitri di serie A, che quest'anno hanno danneggiato oltremodo la Juventus.

Conte querela Pellegatti dopo gli insulti in TV

E lo fa in conferenza stampa, dopo aver saputo della designazione di Mauro Bergonzi per la partita di domani contro la Fiorentina, in programma a Firenze: "Secondo me Bergonzi è un buon arbitro. È inevitabile che la decisione presa sia comunque molto singolare visto quello che è successo pochi giorni fa", con rferimento alla partita di Bologna-Juventus dello scorso 7 marzo, quando venne espulso da Bergonzi, che in quella partita era il quarto uomo.

Per Conte, ci vorrebbe "una normativa nuova, in cui nessun allenatore deve parlare di arbitri durante l'anno previa squalifica e sanzione. Questa sarebbe una buona soluzione. Staremmo tutti molto più attenti".

E rincara la dose con uan frecciatina a mister Allegri: "Giorni fa ho letto delle sue dichiarazioni che dicevano: 'Dobbiamo stare zitti tutti'. Noi l'abbiamo preso alla lettera, ma l'unico che continua a parlare è Allegri".

Allegri non ha ancora replicato, ma il duello "verbale" a distanz tra le prime della classe continua....

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017