Excite

Consigli Fantacalcio, nona giornata serie A: formazione con giocatori da schierare e quelli da evitare

Quand'è così, quando arriva il turno infrasettimanale, praticamente non si ha neanche il tempo di gioire, recriminare o semplicemente leggere i voti della giornata appena terminata. Quando di lunedì si è già costretti a pensare alla formazione da inviare, si cerca solo il tempo per capire quali sono squalifiche, infortuni o turn-over. La Serie A non si ferma e sarà Sassuolo- Empoli domani sera ad aprire il nono turno di campionato. Mercoledì sera, invece, scenderanno in campo tutte le altre tranne Verona e Lazio che chiuderanno il programma giovedì sera allo stadio Bentegodi. Ecco dunque per voi qualche consiglio su chi potrebbe portarvi alla vittoria e chi, invece, potrebbe mettervi in difficoltà.

Sassuolo- Empoli: umori completamente diversi. Sassuolo col vento in poppa dopo la splendida vittoria di Parma. Senza Zaza, Berardi potrebbe prendersi la scena. In casa Empoli, invece, c'è delusione per la pesante sconfitta casalinga contro il Cagliari. Valdifiori è sempre tra i migliori mentre Maccarone va alla ricerca del secondo gol in campionato.

Atalanta- Napoli: Anche qui, stati d'animo opposti, ma voglia di vincere comune. Denis è il grande ex (5 gol contro il Napoli in carriera) ed è ancora a caccia della prima rete stagionale... Contro il Verona, invece, Higuain si è sbloccato con una tripletta, Hamsik è stato autore di una doppietta e Callejon ha realizzato il settimo gol in campionato. Anche se la tradizione a Bergamo non è delle migliori, il reparto offensivo del Napoli promette bene.

Cagliari- Milan: Zemanlandia sembra tornata (almeno in trasferta). La velocità di Ibarbo, Cossu e Sau può mettere in difficoltà la difesa rossonera. Avelar ormai deve essere una certezza in formazione, Crisetig una garanzia, Ekdal il valore aggiunto. Nel Milan Menez potrebbe partire fuori, ma il consiglio è di metterlo sempre e comunque. Nessun dubbio, invece, su Honda.

Fiorentina- Udinese: Viola in ripresa. G. Rodriguezsqualificato, Gomez ancora ai box. Babacar può tornare al gol, Cuadrado deve sbloccarsi, Ilicic in cerca di conferme dopo il gol contro il Milan. Dall'altro lato una difesa friulana che ha subito pochissimo fino ad oggi. A centrocampo bella sfida tra due giocatori simili per caratteristiche come Borja e Guilherme. Davanti Stramaccioni potrebbe dare un turno di riposo a Di Natale concedendo una chance importante a Muriel.

Guarda tutti i gol di Napoli- Verona nell'ottava giornata di Serie A

Genoa- Juventus: Gasperini ha il solito dubbio Pinilla- Matri. Anche se a Verona sono stati decisivi insieme, difficilmente verranno provati dal primo minuto contro la Juventus. Tra i rossoblu Perotti in grande spolvero così come Edenilson. Nella Juventus Llorente in copertina dopo il gol al Palermo, ma potrebbe essere il momento per vedere Morata dal primo minuto. Ritorno dal primo minuto per Lichtsteiner e Pogba.

Inter- Sampdoria:Curioso e forse non casuale che la gaffe di Ferrero su Thohir sia giunta subito prima di questa sfida. Handanovic è la garanzia, Romeropotrebbe essere la sorpresa. Kovacic ha una media voto importante, Icardicerca il gol dell'ex mentre Palacio vuole sbloccarsi. Tra i blucerchiati voti spesso alti in difesa (conditi anche da qualche gol), a centrocampo Soriano sembra il più in forma. Dubbio Okakain avanti, Gabbiadini pericolo costante.

Palermo- Chievo: Tra i rosanero sempre meglio Gonzalez in mezzo alla difesa. Vazquez è il giocatore che può fare la differenza con Dybala e Belotti a sfruttarne l'estro. L'arrivo di Maran al Chievo, invece, ha portato un calcio più offensivo. Birsa e Schelotto a supporto di Paloschi (sempre pronto a finalizzare) e uno tra Maxi Lopez e Meggiorini.

Roma- Cesena: Senza molto da dire. Il pronostico è tutto in favore dei giallorossi. In difesa torna Manolas. Davanti Iturbe, Gervinho e Destro. Dopo Sampdoria- Roma, Totti dovrebbe partire dalla panchina. Il consiglio è semplice e scontato: schierare tutti i giallorossi che si hanno in rosa; evitare giocatori del Cesena.

Torino- Parma: Entrambe reduci da una sconfitta cercano riscatto. Nel Toro Quagliarella è insostituibile. A centrocampo torna la qualità di El Kaddouri con Farnerud. Attenzione a Glik e Moretti sempre pericolosi su palla inattiva. Nel Parma tutto sembra ruotare attorno a Cassano. Spesso, però, il barese appare davvero troppo solo in un'annata partita davvero male.

Verona- Lazio: Toni deve e vuole tornare al gol. I suoi voti si sono abbassati nelle ultime settimane, ha bisogno di ritrovare la via della rete. Con lui potrebbe essere il momento di Nico Lopez reduce da due gol consecutivi. A centrocampo Tachsidis, Halffredsson e Ionita portano spesso qualche bonus mentre dai difensori di Mandorlini poche gioie. Discorso simile per la Lazio. Difesa a tratti insufficiente, ma centrocampo davvero super con i gol di Candreva, Parolo, Lulic e Biglia. Quest'ultimo in un ottimo momento di forma. In avanti Djordjevic punto fisso, Klose in ripresa.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019