Excite

Claudio Lotito su Blogo.it: l'intervista di Antonello Piroso

  • Blogo.it

E' stato il presidente della Lazio Claudio Lotito l'ospite di oggi di Blogo.it, 1° web talk show in livestreaming condotto da Antonello Piroso, direttore editoriale di Blogo.it.

Lotito ha risposto alle domande sull'andamento del campionato di una sorprendente Lazio 5° in classifica nel campionato di serie A, sul calciomercato bianco-celeste (che riaprirà a gennaio), sulla Salernitana e sull'andamento della politica nazionale.

Rivedi l'intervista live di Claudio Lotito a "Blogo in diretta"

Numerosi gli argomenti toccati da Lotito nell'ora di diretta live:

Su Diakitè e la polemica con Moratti
"Normalmente si arrabbiano i cani, ci si può inquietare, non credo che Massimo abbia esternato in questi termini le sue opinioni Sono i famosi giochetti giornalistici, Moratti a domanda diretta ha risposto. Io ho fatto dichiarazioni 5 mesi fa, e poi ho fatto una chiamata di cortesia, mi hanno smentito tutto, per me la parola vale".

Su Zarate
"Non ho gerarchie e classifiche. Sono per salvaguardare il patrimonio. Se il giocatore ha le tre famose prerogative, allora rimane, e allora la Lazio non ha interesse a cedere. Se la società dovesse ricevere un'offerta indecente. L'indecenza viene considerata al momento del calciatore, della società e della capacità di spendere e investire della società".

Sulla partita di Europa League di stasera
"Ci teniamo, perchè ci consente di arrivare primi o meno, e vogliamo arrivare primi. Abbiamo giocatori indisponibili, come Klose e Marchetti, sostituiti non dalle seconde linee, abbiamo una rosa di titolari, che vengono impiegati in funzione della forma del giocatore e dell'avversario"

Su un eventuale stadio della Lazio
"La Roma il suo lo fa... La Lazio? Veltroni le ha detto che non si può fare, Alemanno ha detto di si senza soldi del comune".

Sulla sua visita al tifoso del Tottenham
"Io devo preservare i sentimenti e gli ideali di una storia centenaria, della prima squadra della capitale. Intorno a questi ideali, i colori della Lazio sono olimpici, della salvaguardia del merito, dell'abiura assoluta di discriminazioni culturali, razziali, religiosi.
Mi sembrava doveroso andare da un tifoso che era venuto a Roma a presenziare ad un incontro della mia squadra, volevo testimoniargli la nostra solidarietà, del nostro affetto, anche materiale, il fratello e alcuni amici non potevano rimanere e noi ci siamo fatti carico dei problemi in tal senso
".

Sulla Lazio
"Presi la Lazio perchè ho un'estrazione culturale umanistica, che porta ad una valutazione e ad una esaltazione della Polis, dell'appartenenza alla collettività...sono sempre stato un tifoso della Lazio"".

Sulla Salernitana
"Gradirei che i tifosi fossero più presenti, nella Salernitana militano 11 giocatori della Lazio, che servono per valorizzare i giovani biancocelesti, la squadra fa bene, voglio portare la Salernitana sul calcio che conta".

Con il lancio di "Blogo in diretta", si è aperta una nuova era per la webTV italiana, con la presenza di un conduttore e giornalista televisivo che esporta il talk show dalla Tv al web.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020