Excite

Circo Ferrara

Champions, scudetto e coppa Italia. La Juventus mette a segno una desolante 'triplete', dando addio anche alla competizione tricolore. In semifinale ci va l'Inter, al termine di una partita in cui i bianconeri mettono in campo cuore e anima, grinta e carattere. Troppo poco però, soprattutto perchè a supportare l' insolita verve juventina manca un gioco all'altezza.

Guarda il video

Eppure era iniziata sotto i migliori auspici la strana serata di Ferrara, allenatore depotenziato nonchè sull'orlo di una crisi da esonero: Tiro di Diego, papera del naftalinico Toldo e palla in rete, 1-0 Juventus. I bianconeri sembrano reggere bene l'urto dell' Inter, la prima frazione si chiude senza ulteriori sussulti.

Nella ripresa lo spartito cambia. L'Inter spinge subito sull'acceleratore. I primi 10' fanno registrare una conclusione a lato di Balotelli, Pandev manca di poco la battuta decisiva a centro area. La Juve reagisce con Diego, che lì davanti canta e porta la croce: un cross del brasiliano trova pronto alla deviazione Chiellini, il colpo di testa del difensore finisce la corsa contro il palo. Al 26' l'Inter agguanta il pari: Punizione di Sneijder, palla deviata dalla barriera, Lucio anticipa tutti e piazza la zampata decisiva. Nel finale Balotelli decide di evitare la coda supplementare ribadendo in rete una conclusione di Thiago Motta respinta da Buffon. La partita termina qui, Inter in semifinale, Juve fuori anche dalla coppa Italia. Troppo per tenere Ferrara inchiodato sulla panchina bianconera?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017