Excite

Champions League, tocca a Milan e Lazio

Si riparte da dove ci eravamo interrotti.
Con il Milan che stasera calcherà di nuovo il palcoscenico della Champions nelle vesti di detentore del titolo.
E lo farà ripartendo dagli undici leoni di Atene, a cominciare dall'eterno Pippo Inzaghi.

Stasera i rossoneri cominceranno la loro ennesima stagione europea a San Siro contro il Benfica.
Ancelotti schiererà Dida fra i pali, Nesta e Kaladze in difesa, supportati sugli esterni da Jankulovski e Oddo. A centrocampo è in dubbio Pirlo (che a Siena non ha giocato), in alternativa è pronto Emerson al fianco di Gattuso e Ambrosini. Più avanti Kakà e Seedorf, con Pippo Inzaghi unica punta.

Il Benfica di Camacho schiererà anche un illustre ex, quel Rui Costa che a Milano ha lasciato molte luci e qualche ombra.

Esordio nell'Europa che conta anche per la Lazio, targata Delio Rossi.
I biancocelesti debutteranno in Grecia contro l'Olympiakos, giocando in uno stadio deserto (la squadra sta scontando una squalifica) e questo aiuterà i capitolini che, nella bolgia greca, avrebbero potuto incontrare molte più difficoltà.
"È sempre una sconfitta per il calcio", ha detto Rossi riguardo l'assenza di pubblico. "Il bello di questo sport - spiega il tecnico - è quando ci sono tutte le componenti dello sport. Io voglio sempre giocare a porte aperte".

Tra i pali Muslera dovrebbe lasciare il posto a Ballotta per il quale, a 43 anni, è ancora tempo di ascoltare le note della Champions. In difesa De Silvestri, Stendardo, Cribari, Zauri. Il centrocampo sarà composto da Mudingayi, Ledesma, Mutarelli e Manfredini. Davanti Pandev e Rocchi.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017