Excite

Champions League 2015: Juventus-Monaco finisce 1-0, il video del gol e la sintesi

  • Getty Images
La Juventus compie un passo verso la semifinale di Champions League 2015, battendo il Monaco nella gara di andata dei quarti di finale. Il risultato è stato di 1-0 grazie a un gol su rigore siglato dal cileno Arturo Vidal al 58'. Il penalty è stato assegnato per un fallo di Carvalho su Morata, anche se - come testimoniato dal replay - il contatto è avvenuto fuori area. A velocità normale, però, era parso rigore netto.

Il video del gol decisivo di Vidal

La Juventus ha dimostrato di patire la tensione in questa gara di Champions League: nel primo tempo il Monaco ha esercitato una buona pressione territoriale, mettendo in sofferenza la squadra di Massimiliano Allegri. Gigi Buffon è stato chiamato in causa, dimostrando di essere reattivo come nelle serate migliori. Ciononostante la Juve ha sciupato due ghiotte occasioni: la prima con Tevez al 26', con l'argentino che ha appoggiato un piatto debole tra le braccia di Subasic, e al 45' con Vidal che da buona posizione ha sparato alto.

Nella ripresa, comunque, la Juventus ha mostrato un approccio migliore, pur senza brillare particolarmente. Al 12' l'episodio favorevole: il contatto tra Carvalho e Morata è stato giudicato in area dall'arbitro Kralovec. Il Monaco ha comunque reagito con vigore, inserendo anche Berbatov che si è avvicinato al gol al 28'. In precedenza Kondogbia aveva chiamato all'intervento Buffon.

Leggi tutte le news di calcio

"Il risultato è buono. Non abbiamo preso gol in casa, ma non sarà facile. Il Monaco è molto ben organizzata con tecnica e fisicità davanti. Sanno quali sono i loro limiti e cercano di sfruttare le loro qualità", ha commentato Allegri ai microfoni di Sky nel dopo-partita. Sulla prestazione il tecnico ha evidenziato: "Avevamo troppa fretta ad andare al di là dei loro centrocampisti, questo è stato un errore. In queste partite bisogna avere sempre tanta pazienza".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020