Excite

Champions, la Roma espugna il Bernabeu

Al Bernabeu la squadra "Real" è la Roma, che supera il team di Madrid per 2-1, guadagnandosi la qualificazione ai quarti di finale di Champions.


> Guarda le foto più belle del match
> Il Marca titola "Porca miseria", guarda

I giallorossi hanno giocato in modo pressochè perfetto, Real sotto tono. La partita è rimasta sullo 0-0 fino a metà del secondo tempo. Palo di Aquilani nel primo tempo e di Baptista al 3' della ripresa, poi traversa di Vucinic al 20'. Al 25' Pepe viene espulso per doppia ammonizione, subito dopo segna Taddei di testa.

Il vantaggio dura poco, il Real pareggia (in fuorigioco) con Raul e tenta invano di segnare il secondo gol che avrebbe ribaltato le sorti della qualificazione. Ma la squadra di Spalletti resiste e trova anche il gol vittoria con Vucinic, tra i migliori in campo.

Felicissimo il mister Spalletti: "Sono molto contento perchè i ragazzi hanno fatto una partita perfetta. Nonostante tutto abbiamo dovuto pure soffrire ma abbiamo strameritato la vittoria. Abbiamo espresso una maturità importante a livello di squadra, sono andati bene quelli che hanno giocato e bene pure quelli che sono entrati. C'erano le condizioni mentali corrette a livello di propositi e attraverso questi comportamenti si possono fare risultati da tutte le parti. Quelli che sono subentrati (Vucinic e Panucci, ndr) hanno dato un impulso importantissimo alla gara".

Le altre partite: qualificati ai quarti Chelsea e Schalke. Gli inglesi hanno battuto l'Olympiacos 3-0 (gol di Ballack, Lampard e Kalou). Lo Schalke ha battuto il Porto 4-2 ai calci di rigore.

Real-Roma 1-2, la sintesi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017