Excite

Champions, la Juve rischia, la Fiorentina non sfonda

Un grande Giovinco ed un implacabile Iaquinta salvano la Juventus da una pesante batosta in casa del Bate Borisov. Bielorussi avanti 2-0 dopo 20' grazie all'uno-due firmato Krivets (13') e Stasevich (23') e ripresi prima del riposo da una doppietta dell'attaccante bianconero, ottimamente imbeccato dalla "formica atomica". Nella ripresa occasioni per Likhtarovich e Volodkoda da una parte e per Nedved dall'altra, ma il risultato non cambia. "Peccato, dovevamo vincere" ha commentato Ranieri.

Secondo pari per la Fiorentina. Ieri i viola non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 contro una Steaua Bucarest ben organizzata. Occasioni per Mutu e Almiron, ma la squadra di Prandelli non ha evitato i fischi alla fine della gara. Curiosità, per problemi all'impianto stereo dello stadio "Franchi", l'inno Uefa che precede ogni partita di Champions League non è stato trasmesso, così i ragazzi al centro del campo hanno agitato la bandiera Uefa senza che intorno risuonasse alcuna nota.

Seconda giornata Champions, gli highlights delle partite di ieri

L1 sélectionné dans Sport et Football

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017