Excite

Champions, il Barcellona vuole vendetta

Il Barcellona dal dente avvelenato richiama all'adunata i proprio tifosi per il ritorno della semifinale di Champions League contro l'Inter. C'è da rimontare l'1-3 subito a San Siro e la squadra catalana ha deciso di caricare l'ambiente blaugrana annunciando, attraverso una maglietta indossata al termine della gara contro lo Xerez, di voler 'vendere la cara la pelle' e dando appuntamento ai supporters 'mercoledì al Camp Nou alle 20', per far avvertire pressione sui nerazzurri sin dal riscaldamento.

Insomma, pare che l'Inter debba proprio prepararsi ad uno stadio caldo, attizzato,qualora ce ne fosse ulteriore bisogno, anche dai titoloni dei quotidiani sportivi che chiedono ai calciatori blaugrana la clamorosa 'Remontada' in quella che si annuncia come 'la partita del secolo'.

FRANK DE BLECKEERE - In Catalogna nessuno ha dimenticato il discusso arbitraggio del portoghese Benquerença che, in occasione della gara d'andata a San Siro, ne combinò di tutti colori. Gol in fuorigioco assegnato a Milito, rigore non concesso ai catalani per fallo ai danni di Dani Alves. Il lusitano fu accusato di malafede, i media spagnoli gridarono alla 'vergogna', nonchè ad una ventilata amicizia tra l'arbitro e Josè Mourinho. Stavolta la gatta da pelare toccherà al belga Frank De Bleckeere, Xavi si augura che si tratti di un arbitraggio 'equo'.

SNEIJDER - Wesley Sneijder difficilmente sarà della partita. Il centrocampista offensivo olandese non ha ancora recuperato dallo stiramento di cui è rimasto vittima durante la gara di campionato contro l'Atalanta . Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale 'Lo staff medico dell'Inter ha sottoposto Wesley Sneijder a una serie di esami, resi necessari in seguito all'infortunio accusato ieri dal centrocampista al termine del primo tempo di Inter-Atalanta. Gli accertamenti hanno evidenziato uno stiramento al retto femorale della gamba sinistra'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018