Excite

Champions, fuori anche Inter e Roma

Troppo forte il Manchester United per l'Inter. Dopo lo 0-0 di San Siro, i Red Devils fanno loro il return-match dell'Old Trafford superando i nerazzurri per 2-0, frutto delle stoccate di Vidic e del funambolico Ronaldo.

Prestazione generosa e sfortunata quella degli uomini di Mourinho, che per larghi tratti della contesa hanno tenuto botta ai più quotati avversari sfiorando in più di un'occasione la via della rete (legni per Ibrahimovic e Adriano).

Guarda le foto della partita Manchester United - Inter

Subito avanti con la perfetta incornata del serbo Vidic, lo United ha resistito alle sfuriate dell'Inter prima di piazzare il colpo del ko nella ripresa con il Pallone d'Oro portoghese, ben assistito da Rooney. Per i campioni d'Italia si tratta della quarta eliminazione consecutiva agli ottavi di Champions dopo gli infausti incroci con Villarreal, Valencia e Liverpool.

E non ce l'ha fatta neanche la Roma a spezzare il 'cannibalismo' delle inglesi, con i giallorossi che dicono addio all'Europa ai rigori dopo una prestazione tutto cuore e orgoglio.

Guarda le foto della partita Roma-Arsenal

Malgrado le innumerevoli assenze e con capitan Totti e Pizarro non in perfette condizioni fisiche, l'undici di Spalletti gioca una gara stoica e gagliarda, imbrigliando la fantasia del talentoso Arsenal e chiudendo i tempi regolamentari sull'1-0 grazie alla rete di Juan al 9' della prima frazione. Ai supplementari non succede nulla, la qualificazione di decide dagli undici metri dove la fortuna volta ancora le spalle a Totti&compagni: Tonetto fallisce l'ottavo penalty della serie mandando in paradiso i Gunners e nello sconforto più profondo l'intero Olimpico tinto di giallorosso.

Ein-plein delle rappresentati d'oltre Manica, con l'Arsenal che raggiunge Chelsea, Liverpool e Manchester United ai quarti, confermando la superiorità della Premier League sul resto del continente. Passano il turno anche Barcellona (5-2 al Lione) e Porto.

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017