Excite

Champions: bene l'Inter, figuraccia Roma

Una sintesi? Mourinho è bravo e fortunato, l'Inter è forte, sa soffrire e mostra di poter finalmente liberarsi del complesso-Champions (ma ci sono ancora alcune cose da rivedere).

Guarda le foto di Panathinaikos-Inter 2-0

La Roma fino a poco fa era una bella realtà, Spalletti il suo profeta e i giovani virgulti più che promesse, ormai: ma sembra preistoria, non l'altroieri, dopo l'umiliazione a domicilio subìta da un gruppo di romeni semisconosciuti (il cui successo ha scatenato l'ira di Rosella Sensi, che ha convocato il tecnico di Certaldo per manifestargli il suo disappunto e per cercare una via di fuga immediata al momento di crisi).

Guarda le foto di Roma-Cluj 1-2

In attesa di Juventus e Fiorentina, italiane in chiaroscuro, quindi. I gol nerazzurri hanno un significato altamente simbolico: in rete Mancini, l'uomo-mercato (ex-romanista...) dell'estate, e il ritorno dell'Imperatore Adriano sul tabellino dei marcatori. Bene, tutto bene, mister Mou: ma guai a sottovalutare certe amnesie, alcune parate eccellenti di Julio Cesar e la traversa di Moon sullo 0-1. Se ci metterà sale, nessun traguardo Le è precluso.

Capitolo-Roma: l'inizio di campionato non è stato solo un incubo, ma l'inizio di una preoccupante realtà. Giallorossi spenti, molli sulle gambe e apparentemente non in grado di sostenere il confronto con un gruppo di ragazzotti volenterosi o poco più, che hanno persino mancato ulteriori occasioni per segnare il terzo gol senza mai dare l'impressione di rischiare il pari. Che dire? Semplicemente che il presidente Sensi, guardando da lassù, non merita questo spettacolo...

Roma 1-2 Cluj
Panatihinaikos 0 - 2 Inter

 [in collaborazione con Calciomercato.it, foto LaPresse]

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017