Excite

Celtic-Juventus 0-3, Matri, Marchisio e Vucinic firmano il blitz

  • Getty Images

E’ la grande serata della Juventus in Champions League. I bianconeri guidati da Conte giocheranno l’andata degli ottavi di finale sul campo del Celtic di Glasgow che nel girone di qualificazione ha saputo battere il Barcellona per due reti ad una. E’ probabile che Lennon schieri una formazione molto abbottonata soprattutto se dovesse essere confermata l’assenza del centravanti greco Samaras.

Conte non ha grossi dubbi sulla formazione e sul modo in cui la sua squadra dovrà affrontare la partita. L’unica incertezza sembra riguardare l’attaccante da schierare al fianco di Vucinic. In ballottaggio ci sono Giovinco e Matri con quest’ultimo favorito visto l’ottimo momento di forma attraversato nelle ultime giornate di campionato.

In Champions League non esistono partite semplici, soprattutto al livello degli ottavi di finale, però per i bianconeri sarebbe un vero peccato sprecare la chance di arrivare ai quarti di finale. C’è anche da sfatare il tabù che vede i bianconeri mai vincenti a casa del Celtic.



La Juventus scende in campo con Buffon, Barzagli, Bonucci, Caceres, Lichtsteiner, Pirlo, Vidal, Marchisio, Peluso, Matri, Vucinic. Il classico 3 5 2.

93' Dopo tre minuti di recupero l'arbitro fischia la fine di una partita che era già terminata da qualche minuto. La Juventus è stata superiore in ogni reparto e come qualità tecnica. Se avesse spinto di più avrebbe potuto anche concludere con un punteggio più rotondo. Il Celtic ha avuto due sole occasioni da rete, una per tempo, ed ha schierato alcuni calciatori evidentemente inadeguati per il livello di gioco della Champions League. Il ritorno sarà una formalità

85' Dopo Pogba entra anche Anelka che fa il suo debutto in maglia bianconera

83' Ambrose è un disastro. Il difensore del Celtic perde palla al limite dell'area. Marchisio appoggia per Vucinic che mette dentro il 3-0. La Juventus è ai quarti di finale di Champions League con una partita di anticipo

77' Ripartenza micidiale della Juventus. Matri lancia in area Marchisio che salta un difensore e batte il portiere con un tiro secco e preciso. Celtic-Juventus 0-2

68' Esce Peluso entra Padoin

66' Buona azione della Juventus che arriva al tiro con Vucinic. La conclusione del montenegrino viene ribattuta da un difensore quando sembrava destinata in fondo al sacco

62' Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ambrose viene pescato solo davanti a Buffon. Il colpo di testa del difensore del Celtic è un passaggio al portiere.

55' Il Celtic continua a spingersi in avanti ma senza creare grossi grattacapi alla difesa della Juventus

Comincia il secondo tempo. Calcio d'inizio per il Celtic

Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo. La Juventus è meritatamente in vantaggio sul Celtic che ha speso moltissimo nel tentativo di pareggiare. I bianconeri potrebbero approfittarne nel finale di partita

38' Il Celtic attacca a testa bassa sospinto da uno stadio che è una bolgia, ma le idee della squadra scozzese sono piuttosto confuse ed i mezzi tecnici abbastanza limitati. La Juventus è in controllo del match

28' Commons va vicino al pareggio con una conclusione spettacolare. Il punto debole del Celtic è il difensore centrale Ambrose

27' Il Celtic non torva varchi e la Juventus ne approfitta per ripartire e sfiorare il raddoppio. Pirlo imbecca Vucinic che è costretto ad allargarsi per saltare il portiere e non riesce più a concludere verso la porta. La difesa scozzese si conferma imbarazzante sulle palle in profondità

20' Il Celtic cerca di costruire delle azioni pericolose ma la Juventus controlla bene le sfuriate degli scozzesi e lancia in profondità Matri e Vucinic che rendono la vita difficile a difensori del Celtic

10' Il Celtic ci prova da fuori area in un paio di occasioni ma Buffon è sempre attento. Marchisio manca il 2-0 su un'azione di contropiede. La difesa scozzese lascia spazi enormi in profondità

Il gol della Juventus è di Matri la palla entra in porta prima del salvataggio del difensore del Celtic

Juventus in vantaggio! Lancio lungo di Peluso, Matri sfrutta un errore del suo marcatore e supera il portiere con un rasoterra. La palla viene salvata sulla linea. Il primo sulla palla è Marchisio che mette in rete. Gol incerto ma sicuramente valido per i bianconeri.

E' iniziata la partita, il calcio d'inizio è della Juventus sotto una marea di fischi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020