Excite

Celtic-Juventus: formazioni, diretta streaming e pronostici Champions League

  • Getty Images

La Champions League stasera entra nel vivo con la prima serata dedicata ai quarti di finale. Di scena la Juventus, che a Glasgow contro la sorpresa Celtic (capace di mandare ko il Barcellona in casa e sfiorare addirittura il colpaccio al Nou Camp durante la fase a gironi) tenterà di mettere già uan ipoteca sul passaggio ai quarti di finale.

Non sarà facile però. Il Celtic in campionato è primo ed è reduce da una vittoria in trasferta (1-3 contro l'Inverness, squadra seconda in classifica in campionato a distanza siderale, 18 punti), inoltre si giocherà in un clima caldissimo: sarà importante non subirne la pressione nei primissimi minuti di gioco dei due tempi, quando in maniera maggiore si farà sentire l'urlo del Celtic Park.

Antonio Conte, che si affida ancora al modulo 3-5-2, recupera Asamoah, reduce dalla coppa d'Africa. Il ghanese, però, non saràdella partita, a sinistra quindi agirà Peluso, favorito su Giaccherini. In attacco Matri e Vuvcinic sono chiamati a sfruttare le occasioni che una retroguardia composta da individualità non eccezionali fatalmente darà.

Per il tecnico del Celtic Lennon c'è solo un dubbio e riguardo l'attacco. Il greco Samaras è in forte dubbio, se non dovesse farcela allora spazio alla giovane stella Watt, classe '93.

"Sappiamo che non sarà facile" dichiara Antonio Conte nella conferenza stampa che ha preceduto il match "il Celtic è una formazione difficile da superare, specie in casa e non per niente ha dato filo da torcere ad una squadra che si chiama Barcellona. Dovremo essere bravi a non farci intimidire dal clima e ad imporre anche a Glasgow la nostra mentalità".

Il tecnico bianconero ha inoltre così spiegato la scelta di tenere fuori Asamoah. "E' reduce dalla coppa d'Africa, non sarebbe stato giusto schierarlo in questa partita perché manca con noi da più di un mese ed ha bisogno di recuperare la condizione. Rientrerà quando sarà pronto".

Lo stesso Conte che nei giorni scorsi non ha gradito la scelta di diputare ben 3 partite (e che partite: Fiorentina-Celtic-Roma) in appena 7 giorni. "Giochiamo in anticipo contro la Roma, incredibile. Questa era una partita da spostare alla domenica".

"Sarà una partita che si giocherà sull'arco di 180'", le parole di Lennon "La gara di stasera ha una importanza relativa. Dovremo fare bene, sono convinto che la Juve non ci sottovaluterà, sbaglierebbe di grosso se lo facesse".

Probabili Formazioni
CELTIC (4-4-2): Forster; Matthews, Wilson, Lustig, Izaguirre; Brown, Wanyama, Ledley, Mulgrew; Samaras, Hooper. All. Lennon
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Peluso; Matri, Vucinic. All. Conte
ARBITRO: Undiano Mallenco (SPA)

Queste le quote Valencia - Psg 2,35 3,30 2,90
Celtic - Juventus 4,25 3,50 1,80
Sh. Donetsk - B.Dortmun 2,55 3,30 2,65
R. Madrid - Man. Utd 1,60 4,00 5,00
Arsenal - B. Monaco 3,30 3,40 2,10
Porto - Malaga 1,85 3,50 4,00
Milan - Barcellona 4,75 4,50 1,57
Galatasaray - Schalke04 2,30 3,30 2,90

Celtic-Juventus, sarà trasmessa in diretta dalle ore 20.45 su Mediaset Premium Calcio e su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. Telecronaca di Riccardo Gentile e Luca Marchegiani. A bordo campo Alessandro Alciato e Giovanni Guardalà. La gara andrà in onda anche in streaming su Sky Go!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020