Excite

Simeone nuovo tecnico del Catania, Inter all'assalto del Cesena

Incredibile svolta a Catania dove il pareggio casalingo contro il Chievo 1-1 ha portato alla separazione tra la società siciliana e l'allenatore Marco Giampaolo. Problemi evidentemente nati già in precedenza che sono sfociati nella risoluzione consensuale del contratto.

La conferma è arrivata sul sito ufficiale del Catania che prima ha annunciato la risoluzione con Giampaolo ('Il Calcio Catania S.p.A. e l'allenatore Marco Giampaolo dichiarano congiuntamente di risolvere il rapporto contrattuale in essere fra le parti. Preso atto della bontà del lavoro fin qui svolto, il Calcio Catania augura al tecnico ed al suo staff le migliori fortune sportive') e poi ha comunicato stamattina il nome del nuovo tecnico che sarà Diego Pablo Simeone, ex calciatore di Inter e Lazio: 'Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver affidato l’incarico di conduzione tecnica della prima squadra al signor Diego Pablo Simeone, vincolato contrattualmente fino al 30 giugno 2012. Il nuovo allenatore rossazzurro e gli uomini del suo staff verranno presentati ufficialmente alla stampa oggi alle 13, presso la sala conferenze della sede sociale'.

Ex centrocampista di sostanza soprannominato 'El Cholo', Simeone ha cominciato la sua carriera di allenatore nel 2006 con il Racing Avellaneda per poi passare all'Estudiantes de la Plata, con cui nel dicembre del 2006 insieme all'ex compagno di squadra Veron ha conquistato il campionato di apertura argentino, battendo nello spareggio decisivo il Boca Juniors. Nel dicembre 2007 è passato alla guida del River Plate portando la squadra di Buenos Aires alla conquista nel giugno del 2008 del titolo di Clausura. Si dimette nel novembre del 2008, firmando nell'aprile del 2009 con il San Lorenzo da cui però si separa un anno dopo. Ora è il nuovo tecnico del Catania e guiderà la formazione siciliana nella sua prima esperienza da allenatore in Italia: trova una squadra che attualmente sta al 15° posto con 22 punti in classifica.

In Serie A oggi sarà il turno del recupero della 16.a giornata di campionato con l'Inter che affronterà il Cesena in una delle due gare in meno da recuperare per i nerazzurri, considerata l'assenza della squadra nerazzurra impegnata a dicembre nel Mondiale per Club. Leonardo lascia a riposo Thiago Motta dando fiducia a Dejan Stankovic che agirà alle spalle del confermatissimo tandem d'attacco Eto'o-Milito. Il Cesena di Ficcadenti cercherà l'impresa di ottenere un risultato utile a San Siro con la novità Malonga che dovrebbe partire dall'inizio nel tridente d'attacco con Bogdani e Giaccherini.

Ecco le probabili formazioni di Inter-Cesena:

INTER (4-3-1-2): Castellazzi; Maicon, Lucio, Ranocchia, Chivu; J.Zanetti, Cambiasso, Mariga; Stankovic; Eto'o, Milito. All.: Leonardo. A disp.: Orlandoni, Cordoba, Materazzi, Santon, Muntari, Biabany, Pandev.
CESENA (4-3-3): Antonioli; Ceccarelli, Von Bergen, Pellegrino, Lauro; Caserta, G.Colucci, Sammarco; Malonga, Bogdani, Giaccherini. All.: Ficcadenti. A disp.: Calderoni, Benalouane, Dellafiore, Parolo, Schelotto, Jimenez, Budan.
ARBITRO: Russo di Nola.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020