Excite

Cassano contro Donadoni, tweet al veleno sul profilo della moglie Carolina: "Abbi fede Crisantemo!"

"Abbi fede Crisantemo!!". È così, facendo ricorso ad un personaggio sfortunato de L'allenatore nel pallone, arcinota commedia con Lino Banfi che scimmiotta il calcio anni '80, che Antonio Cassano attacca con un bel po' di ironia Roberto Donadoni, fino a qualche giorno fa sua allenatore nel Parma, prima che il giocatore chiedesse e ottenesse la rescissione contrattuale vista la crisi societaria e i diversi mesi di mancati stipendi.

Cassano, rescissione consensuale del contratto con il Parma: ora diventa obiettivo di calciomercato

In tv, al programma di Pierluigi Pardo Tiki Taka, il talento barese si era quindi sfogato dicendo che non lo faceva per soldi, ma affermando di essere stanco di quella che ha definito una vera e propria "presa per il culo", e spiegando di non avere nulla né contro l'ambiente né contro i suoi ex compagni di squadra. Tanto che, incerto sul suo futuro (si parlava di Sampdoria, Inter e addirittura di un ritorno nel suo Bari in Serie B), ha paventato anche la possibilità di chiudere qui la sua carriera. Poi però, a margine della gara per i quarti di finale di Coppa Italia contro la Juventus (con sconfitta interna per 1-0 ed eliminazione), è stato il tecnico del Parma a farsi notare per una frase non direttamente rivolta a Cassano, ma a lui subito ricondotta: "A volte, restare significa dignità. Io non vado via: ho avuto delle offerte dall'estero, ma che senso ha andare e lasciare tutto?"".

Cassano Marcialis, marito e moglie

Oggi, ad alimentare il confronto a distanza, è arrivato allora questo tweet pubblicato sul profilo della moglie di Fantantonio, Carolina Marcialis, ma scritto o ideato quasi certamente dallo stesso calciatore, visti anche gli hashtag #dignità #antoniocassano #forzaparma: "Dopo 17 sconfitte parlare di dignità è il colmo!! Capisco che hai perso l'occasione per andar via prima e capisco anche l'attaccamento ai soldi ma prima o poi qualcuno ti cercherà abbi fede Cristantemo!! AC #ForzaParma".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017