Excite

Caso Raciti, 2 anni e 6 mesi a Speziale

Antonino Speziale, il giovane indagato anche per la morte dell'ispettore Filippo Raciti, è stato condannato a 2 anni e mezzo per resistenza aggravata a pubblico ufficiale. La sentenza arriva dal tribunale dei minori di Catania e si riferisce agli scontri tra ultras e forze dell'ordine nel derby Catania-Palermo del 2 febbraio 2007.

In questo procedimento a Speziale era contestato solo un reato minore, per la sua partecipazione ai disordini durante il derby Catania-Palermo. Il Tribunale, presieduto da Francesca Pricoco, ha applicato una pena di otto mesi piu' breve rispetto a quella richiesta dal pm Angelo Busacca che aveva sollecitato la condanna a 3 anni e 4 mesi.

“I miei sentimenti nei confronti di chi ha ucciso mio marito non sono cambiati: non c'è perdono”. Ha detto Marisa Grasso, la vedova di polizia Filippo Raciti "Mi piacerebbe - ha continuato - un domani poterlo dire se vedessi del pentimento da parte degli assassini, ma questo fino ad oggi non è avvenuto e io non riesco assolutamente a perdonare”.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017