Excite

Capello e le regole per la Nazionale inglese

Il tecnico Fabio Capello, in vista del debutto che a Wembley vedrà impegnata la Nazionale inglese contro la Svizzera, ha 'dettato' i suoi comandamenti alla squadra. "Voglio che ci sia rispetto per tutte le persone del gruppo" ha detto l'allenatore durante la conferenza stampa che si è tenuta alla vigilia della partita. "Evidentemente qui non erano abituati ad avere regole - ha aggiunto il ct - ma non vedo perché non debbano rispettarle: se uno vuole restare nel gruppo deve seguirle".

Guarda le immagini di Capello con la Nazionale inglese

Niente ritardi, niente servizio in camera e nessuna visita di mogli, fidanzate e parenti. Queste alcune delle regole che Capello ha stabilito per i suoi giocatori in ritiro all'hotel di Watford, nell'Hertfordshire. Non solo. I giocatori devono mangiare insieme in abiti eleganti (vietati dunque infradito e bermuda) e, prima di una partita o in occasione di incontri pubblici, devono indossare l'uniforme della Nazionale. E ancora, l'utilizzo del cellulare è consentito solo in camera mentre è vietato l'uso della playstation durante le lunghe ore di ritiro. I procuratori, infine, non possono far visita ai giocatori che, secondo quanto stabilito dal ct, saranno chiamati per cognome.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017